1. Home
  2. Shopping
  3. Abiti da cerimonia

Abiti da sposa corti: i modelli a cui ispirarsi

L’abito da sposa lungo non fa per voi? Niente paura: dai modelli vintage a quelli colorati e sbarazzini, lasciatevi tentare dagli abiti da sposa corti.

Abiti da cerimonia

Non tutte le future spose sognano un abito lungo, anzi, gli abiti da sposa corti negli ultimi anni stanno conquistando anche i cuori delle più tradizionaliste.Se il classico abito lungo ha un fascino intramontabile, gli abiti da sposa corti offrono una serie di vantaggi da non sottovalutare:

  • Garantiscono maggiore libertà nei movimenti (pensate, invece, al vestito da sposa modello sirena!)
  • Permettono di sentirsi fresche e a proprio agio anche in estate
  • Se realizzati con gusto e assecondando la fisicità della futura sposa, sono estremamente sexy ed eleganti al contempo
  • Sono ideali per i matrimoni che si svolgono all’aperto.In commercio sono disponili modelli di abiti da sposa corti che sicuramente andranno incontro ai gusti delle più esigenti, asimmetrici, colorati, a fiori, in stile Anni ’50, tailleur in stile Anni ’80, la parola d’ordine è una: gambe in vista!Vediamo quindi, tra i modelli più amati, quali scegliere in base al tipo di cerimonia e come abbinarli, anche in base alle tendenze sposa 2018.

    Abiti da sposa asimmetrici corti avanti e lunghi dietro

    Gli abiti da sposa asimmetrici sono un modello che fa perdere la testa alla maggior parte delle amanti del corto. Le boutique specializzate hanno realizzato una serie di modelli a cui è difficile resistere giocando con la lunghezza dello strascico e con la forma della gonna. In commercio sono disponibili modelli con gonna aderente, larga, a campana o addirittura a palloncino, di lunghezza variabile.

    Anche la forma e la lunghezza dello strascico si lasciano manipolare dall’estro dello stilista che lavorerà sulle lunghezze anteriori e posteriori conferendogli armonia e charme. Gli abiti da sposa corti avanti e lunghi dietro sono l’ideale per le spose che vogliono essere originali, ma senza eccedere, si indossano senza collant e possono essere abbinati ad un velo corto. Consigliato soprattutto per i matrimoni che si celebrano in primavera o in estate, le scarpe da sposa perfette per questo modello sono sandali gioiello o scarpe open toe.

    Abiti da sposa corti e colorati

    Il bianco non è più l’unico colore per l’abito da sposa e anche le sartorie si sono adeguate alla nuova corrente dello stile proponendo abiti colorati. Gli abiti da sposa corti e colorati attraggono le spose più estrose che vogliono rompere con la tradizione pur conservando fascino ed eleganza. Scegliere un abito da sposa corto colorato non è semplice perché si corre il rischio di optare modelli più adatti ad una cerimonia elegante che al proprio matrimonio, per questo motivo è sempre consigliabile richiedere il supporto di un consulente esperto.

    Sebbene i colori come rosso, blu o verde siano molto amati, la moda bridal segnala ai primi porti tra i colori scelti, il rosa. Che siano rosa chiaro, rosa antico, cipria o confetto, gli abiti da sposa corti colorati ricopriranno di una aurea romantica la cerimonia. Per le future spose che non amano il bianco, ma non vogliono osare con colori forti, una valida alternativa sono il color latte macchiato o l’avorio. Questo genere di abito si adatta a qualunque tipo di scarpa e si può giocare sui contrasti cromatici per un risultato d’effetto, il velo è sconsigliato, ma si può impreziosire con un vezzoso cappellino.

    Abiti da sposa corti Anni ‘50

    La moda degli Anni ’50 è un’esplosione di bon ton e femminilità, quindi per tutte le amanti del vintage, l’abito da sposa ideale sarà un omaggio agli outfit di quel periodo. Maniche corte o a sbuffo, gonna vaporosa al ginocchio, corpetto aderente che valorizza vita e décolleté, queste le caratteristiche di un perfetto abito da sposa corto Anni ’50.

    Gli stilisti hanno giocato con questo modello di abiti rivisitandoli e proponendo materiali e accostamenti di vario genere. Per le spose più romantiche, l’abito da sposa corto in pizzo sarà la scelta perfetta. Gli abiti da sposa corti Anni ’50 possono essere abbinati a scarpe con tacco basso, alle classiche scarpe con tacco a spillo o alle open toe, mentre sono sconsigliati sandali gioiello. Irrinunciabili per questo stile di abito, sono gli accessori come coprispalleveletta e guanti.

Potrebbero interessarti anche