1. Home
  2. Shopping
  3. Abiti da cerimonia

Abiti da cerimonia lunghi: quale scegliere?

Il corpo di una donna dovrebbe sempre essere valorizzato dal proprio abito. Per questo, quando si sceglie tra gli abiti da cerimonia lunghi, è importante tenere in considerazione il proprio fisico. Ecco alcuni consigli per trovare l’abito lungo perfetto.

Abiti da cerimonia

Per le occasioni speciali è importante vestirsi nel modo adeguato. L’abito lungo è uno di quegli outfit eleganti per eccellenza, ma come scegliere quello più adatto a noi? Ecco alcune regole da seguire per trovare l’abito giusto.

Le regole del galateo sull’abito lungo

Tra gli abiti da cerimonia, quello lungo è di certo quello di maggiore effetto, ma è bene sapere che non è adatto a qualsiasi occasione.Se si tratta di una cerimonia serale, sia essa informale o formale, l’abito lungo è la scelta più indicata. In questi casi va bene anche un abito medio lungo, ma mai un vestito corto, sarebbe poco consono alla situazione.

Gli abiti da cerimonia lunghi non sono indicati per eventi diurni, sempre che non si tratti di un’occasione molto elegante, nel qual caso è d’obbligo indossare un vestito che arrivi almeno a metà polpaccio. Ecco quindi che, secondo il galateo, l’abito lungo va scelto per eventi serali o comunque molto formali, come le cene di gala. I vestiti per matrimoni, ad esempio, se lunghi saranno sempre in linea con l’occasione. Va ricordato che, a qualsiasi evento di rilievo si partecipi, il proprio abito deve sempre superare il ginocchio in lunghezza.

Per quanto riguarda il colore dei vestiti lunghi eleganti, sono in generale tutti ammessi, a meno che non si tratti di un matrimonio. Per occasioni di questo tipo, il galateo esclude la scelta di un vestito bianco o comunque chiaro, troppo simile all’outfit della sposa (sempre che non che abbia optato per un abito da sposa rosa o colorato), unica protagonista dell’evento, ma no anche al rosso, all’oro e al viola.

Come scegliere un abito lungo

Esistono tantissimi modelli di vestiti lunghi eleganti adatti a qualsiasi tipo di fisico femminile. Ogni donna può, quindi, trovare il suo abito ideale in base alla forma del proprio corpo.

Fisico a pera

La donna dal fisico a pera, spalle strette e fianchi larghi, punterà su un vestito leggermente svasato che non fasci troppo i fianchi, ma che segni bene il punto vita. Meglio sceglierne uno senza spalline per allargare le spalle.

Fisico a triangolo

Tra gli abiti  lunghi da cerimonia, quello ideale per la donna dal fisico a triangolo, spalle larghe e fianchi stretti, non deve nascondere troppo le gambe, per questo si deve puntare su spacchi e trasparenze. Per alleggerire il busto preferire uno scollo a V incrociato sul seno, l’effetto sarà quello di far sembrare le spalle più piccole ed il fisico più armonioso.

Fisico a rettangolo

Se si ha, invece, un fisico a rettangolo, spalle piccole e fianchi stretti, bisogna puntare su abiti lunghi a fantasia, mai tinta unita, perché appiattirebbero troppo la sua forma esile e sottile. Per dare un tocco audace, si può scegliere un vestito che abbia un profondo scollo sulla schiena o eleganti trasparenze.

Fisico a clessidra

E se invece si ha un fisico a clessidra? L’abito lungo per eccellenza sarà leggermente svasato e dalla scollatura poco profonda affinché contenga il seno abbondante che può essere comodamente contenuto con un reggiseno minimizer.

Fisico a mela

Il fisico a mela, invece, va valorizzato con ampi spacchi o sexy trasparenze, utili anche delle plissettature sulla gonna che diano movimento alla parte bassa. Chi non avesse un punto vita molto accentuato e volesse nascondere le curve morbide, può scegliere un modello stile impero.

Trovare tra gli abiti da sera lunghi quello più adatto al nostro fisico non è poi così difficile, bisogna, però, sempre ricordarsi che l’eleganza e la semplicità sono il punto di forza di qualsiasi outfit. Se invece doveste aver dubbi sulle giuste calzature da scegliere, con delle scarpe con tacco alto di sicuro non sbaglierete mai.

Potrebbero interessarti anche