1. Home
  2. Food
  3. Bar e caffè

Cocktail bar di Bologna: Top 5 da scegliere

In diversi casi il saper fare cocktail è diventata proprio un'arte e in cocktail bar sono diventati luoghi rinomati ed eleganti. Ecco i 5 migliori di Bologna

Bar e caffè

Uscire dopo cena è un’abitudine ormai consolidata un po’ ovunque: coppie o gruppi di amici si radunano
in bar e caffetterie per trascorrere un po’ di tempo insieme. I cocktail bar a Bologna sono molto
numerosi, essendo una città caratterizzata dalla movida notturna.

Locali a Bologna

I locali a Bologna offrono una scelta molto ampia e adatta a soddisfare tutti i bisogni della clientela: dai più spartani ideali per un aperitivo dolce a quelli più ricercati, che richiedono un servizio unico e la preparazione di cocktail creativi e originali. 
Insomma, per consumare un cocktail a Bologna è praticamente impossibile non trovare quello che si cerca, in una città così viva e ricca ristoranti-osterie e pizzerie.

I migliori cocktail bar a Bologna

I cocktail bar a Bologna sono davvero molto numerosi e la scelta è molto ampia. Ecco la nostra Top 5.

Bizarre cocktail boutique

Bizarre cocktail boutique

Un bar molto esclusivo e particolare, che può ospitare soltanto una dozzina di persone ogni volta. Si tratta di un esperimento che prevede un luogo tranquillo e intimo, in cui poter gustare il proprio cocktail in santa pace, con il totale coinvolgimento dei sensi. Il barman offre delle bevande di sua creazione, come ‘Il Conte è libero‘, che rivisita il cocktail del Conte Camillo Negroni, e che si prepara unendo vermouth bianco, bitter verde, gin particolare e zucchero filato al Fernet. Oppure c’è il Marjuana Smoked, bevanda a base di marijuana detossicata, abbinata con del vermouth rosso, dello
jenever e dell’italicus, il tutto con un retrogusto affumicato.

Casa Minghetti

Un cocktail bar di Bologna sito in una delle più importanti piazze cittadine, che si presenta al pubblico con eleganza, ma anche con leggerezza. All’interno gli arredi rimandano agli antichi salotti d’epoca, dove dame e gentiluomini si radunavano per parlare di cultura e arti. Un soffitto affrescato impreziosice il tutto, che ben si sposa con un arredamento moderno.

Foodies

Foodies

Si tratta del primo Bloody Mary Bar nato in Italia e offre ben 13 diverse versioni del celebre cocktail ideato dall’attore americano Jessel, il Bloody Mary, uno dei cocktail più famosi. Le possibilità dunque sono molteplici: il Kai Mary, che si distingue per l’aggiunta di rafano, o ancora il Racing Bull, che utilizza un consommè di manzo invece del tradizionale succo di pomodoro. C’è poi quello noto come Michelada, in cui si aggiunge la birra irlandese, o il cocktail denominato Bloody Hime, che si distingue per l’aggiunta di sake e cachaca. Naturalmente si possono gustare anche tutti gli altri aperitivi più diffusi, nonché la sangria.

JukeBox Cafè

Si tratta di uno dei pochi locali in cui esiste uno Jukebox funzionante, questo cocktail bar di Bologna propone una lunga e ricca carta dei cocktail, che sono considerati tra i migliori della città dagli intenditori. Ma, questo locale propone anche tante altre cose, come colazioni americane a base di pancakes e french toast, pranzi a base di hamburger e una bella selezione di cheescake per chi vuole fare merenda.

Re Sole L’Inde Le Palais

Si tratta di un locale molto particolare, di un certo livello, nato dall’unione tra l’esperienza di un bistrot alla francese e quello di uno store di moda. Un cocktail bar che a Bologna è considerato tra i più ricercati e ben frequentati. Del resto offre cocktail davvero speciali a base di gin pregiati, accompagnati da specialità gourmet, come ostriche, aragoste, astici, caviale e via di seguito.

Potrebbero interessarti anche