1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Tagli per capelli fini e piatti: i migliori per dare volume

I tuoi capelli sono fini e piatti e vuoi valorizzarli? Leggi il nostro articolo per ricevere molti consigli sul taglio giusto e le acconciature adatte

Capelli

Le donne con capelli fini spesso si lamentano che la propria chioma è senza volume e corpo e che troppo facilmente si sporca o appare opaca e spenta. Invidiano i capelli ricci pensando di essere destinate ad avere un look banale e poco accattivante.

Niente di più sbagliato, i capelli fini possono essere trasformati in un punto di forza attraverso alcuni semplici trucchi.

Scegliere la frangia o il ciuffo

Riempire la fronte con una frangia a tendina o con un ciuffo laterale è un modo per movimentare il taglio e renderlo più sbarazzino. Bandite le frange troppo piene perché toglierebbero volume al resto della chioma e potrebbero risultare troppo pesanti.

Sì alle scalature leggere

Se delicata e non troppo invasiva, la scalatura dona movimento e volume al taglio. Nel caso di capelli fini questa si deve concentrare nella parte posteriore della testa, dove serve dare più volume. Evitare i tagli sfilati per non andare ulteriormente a svuotare la chioma.

Trovare la lunghezza giusta

Se vogliamo rendere i nostri capelli fini meno piatti, meglio abbandonare il taglio lungo a favore di uno corto o medio-corto che essendo meno pesante risulta più voluminoso.

Il bob corto o anche il carrè sono due tagli in grado di valorizzare molto i capelli fini, perché giocano a favore del volume. Asciugarli al naturale offre risultati soddisfacenti, ma l’ideale è utilizzare una spazzola tonda per arrotondare le punte e dare un effetto più ordinato e movimentato.

Per chi non teme tagli più drastici, va segnalato il pixie cut. Questo è un taglio che conferisce grinta e carattere a tutta la figura e che con i giusti accorgimenti può essere molto sexy.

Scegliere la piega giusta

Dedicare un po’ di tempo all’asciugatura può dare i suoi frutti per chi ha capelli fini e piatti. Ecco alcuni semplici trucchi.

  • Asciugare inizialmente i nostri capelli a testa in giù. Toglieremo l’acqua in eccesso e inizieremo a dare volume alle radici.
  • Applicare una schiuma o uno spray volumizzante per aumentare la texture dei capelli.
  • Utilizzare una spazzola tonda. Basta un po’ di pratica per imparare ad utilizzarla, ci permette di volumizzare le radici e dare movimento ai nostri capelli.
  • Utilizzare la piastra o il ferro per creare delle onde morbide e naturali. Sconsigliati i boccoli troppo strutturati perché difficilmente resisteranno a lungo sui nostri capelli fini.
  • Cotonare leggermente le radici, ma anche le lunghezze per ricreare l’effetto spettinato che va tanto di moda. Rende il tutto meno monotono e più sbarazzino.

E chi non vuole rinunciare ai capelli lunghi?

In questo caso mezzo raccolto, lo chignon morbido o la coda di cavallo possono aiutare a creare volume, ma bisogna avere l’accortezza di creare delle acconciature non troppo tese e attaccate alla testa. Eventualmente si possono sperimentare anche acconciature laterali.

E ora che sai che possono essere tuoi alleati, valorizza anche tu i tuoi capelli fini e piatti con il look giusto per te!

Potrebbero interessarti anche