1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Capelli ricci: ecco i 5 look maschili

Quali tagli maschili sono più indicati per chi ha i capelli ricci? Sembra una domanda retorica ma la soluzione esiste e dipende dalla forma del vostro viso

Capelli

Chi ha i capelli ricci spesso trova difficoltà a scegliere un taglio che ne esalti la bellezza. Sicuramente non sono facili da gestire, infatti l’effetto crespo è sempre dietro l’angolo, ma con i giusti accorgimenti i capelli ricci sono un punto di forza per chi ha la fortuna di averli.

Anche per noi uomini esistono delle regole da seguire per avere una chioma perfetta. La forma del nostro viso ad esempio ci indirizza nella scelta del taglio giusto per un risultato sempre al top.

Quali sono le diverse forme del viso?

Le forme del viso possono essere riassunte in 5 categorie diverse: oblungo, rotondo, squadrato, triangolare e a diamante. Ciascuna di queste, avendo delle proporzioni ben definite, richiederà alcuni accorgimenti nella scelta del taglio di capelli.

Viso Oblungo: taglio dalla lunghezza omogenea

Il viso oblungo è caratterizzato da una fronte spaziosa e un mento un po’ allungato. Il taglio perfetto in questo caso, dovendo bilanciare queste forme, prevede di non tagliare troppo corti i capelli sui lati e sulle tempie e che la lunghezza dei capelli sia relativamente omogenea in ogni parte.
Un taglio dalla lunghezza media è la scelta ottimale, magari reso meno informale da una piccola cresta o da un ciuffo modellato a dovere.

Viso rotondo: tenere il ciuffo all’insù

Nel viso rotondo la larghezza e la lunghezza sono simili. Tenere i capelli molto corti sui lati o rasati ridimensiona le forme, inoltre è importante evitare di coprire la fronte con il ciuffo. Questo va portato rigorosamente in alto e non dovrà essere eccessivamente lungo.

Viso squadrato: taglio corto o rasato

Se il nostro viso è squadrato abbiamo una mascella pronunciata e spigolosa di larghezza simile alla fronte. Per far risaltare al meglio i nostri lineamenti e al contempo i nostri ricci possiamo optare per un taglio rasato con ciuffo che andrà tenuto asimmetrico su uno dei due lati del viso. In alternativa possiamo accentuare al massimo la nostra mascolinità con un taglio molto corto o addirittura rasato.

Viso a triangolo: dare volume

Il viso triangolare ha una larghezza decrescente nella linea mascella, zigomi e fronte che risulta abbastanza stretta e sproporzionata rispetto al resto. Per riequilibrare le proporzioni possiamo scegliere un taglio che dia volume ai nostri capelli, magari osando con un ciuffo medio o lungo che vada a camuffare la fronte carente.

Viso a diamante: scegliere un taglio estroso

Da molti considerata la forma perfetta, molto sexy e accattivante. Non a caso molti attori e modelli di successo hanno proprio un viso a diamante. Se avete la fortuna di appartenere a questa categoria, il vostro viso sarà abbastanza lungo e caratterizzato da zigomi molto alti, spigolosi e ben pronunciati, fronte discreta e mascella non particolarmente larga. Il taglio di capelli più adatto a voi non esiste, qualsiasi look valorizzerà il vostro volto. Via libera a tagli corti, lunghi, rasati, geometrici, asimmetrici. Se avete un viso a diamante potete sperimentare senza rischi e osare anche con tagli particolarmente stravaganti.

Potrebbero interessarti anche