1. Home
  2. Bellezza
  3. Erboristeria

5 alghe per dimagrire velocemente, quali sono?

In questa breve guida di PG Magazine scoprirai caratteristiche e controindicazioni delle alghe che accelerano il metabolismo e fanno dimagrire più velocemente

Erboristeria

Le alghe sono degli eccellenti alleati della nostra salute, utilizzate da millenni ad uso alimentare e terapeutico, grazie alle loro importanti proprietà benefiche. Al giorno d’oggi le alghe sono adoperate in varie modalità, per il benessere del nostro corpo. Molto proteiche e pressoché prive di calorie, le alghe contengono vitamine, sali minerali, e favoriscono il riequilibrio delle funzioni dell’organismo. Ecco alcune tipologie di alghe con proprietà drenanti per dimagrire velocemente.

Alghe per accelerare il metabolismo

Tra le varietà di alghe commestibili, ce ne sono alcune ormai diventate celebri a tavola e in commercio per la produzione di integratori alimentari e prodotti dimagranti. Si tratta di specie di alghe marine ricche di iodio, minerale necessario per le funzioni legate alla tiroide, che provvedono a stimolare il metabolismo corporeo bruciando più calorie. Chiaramente, come in tutte le cose, è importante assumere queste alghe per dimagrire velocemente, nelle dosi opportune, senza eccedere.

  1. Alga Kombu per dimagrire

Un toccasana per dimagrire? Ecco la varietà di alga marina bruna, chiamata anche “Kelp”, ricca di potassio e fosforo, nota per le sue proprietà vantaggiose in grado di rafforzare il sistema immunitario, aiutare la circolazione sanguigna e il drenaggio dei liquidi. L’alga Kombu, il cui nome scientifico è Laminaria japonica è una alga giapponese molto conosciuta, utile per dimagrire e per migliorare il processo digestivo e, grazie all’acido alginico, favorire la depurazione intestinale. Controindicazioni? Non assumere durante la gravidanza, l’allattamento e in caso di patologie metaboliche. Prima di farne uso, sempre meglio consultare il proprio medico.

  1. Dimagrire con l’alga Fucus 

Per dimagrire, l’alga Fucus è uno dei rimedi più acclamati in fitoterapia. Molto presente nei mari e negli oceani più freddi, per merito del suo elevato contenuto di iodio, il fucus ha un effetto stimolante sulla tiroide. Quest’alga racchiude sostanze bioattive che riducono il colesterolo e la pressione sanguigna, favorendo una sana digestione. Utile per prevenire il sovrappeso, il fucus porta effetti notevoli sul metabolismo, permettendo al nostro fisico di bruciare i grassi più rapidamente. Anche questa alga è sconsigliata in caso di gravidanza e allattamento e, in ogni caso, è preferibile assumerla per un massimo di 2 mesi consecutivi.

  1. Alga Wakame

Tra le alghe consigliate per dimagrire velocemente ricche di iodio e selenio, l’alga Wakame è composta, tra le altre sostanze, da fucoxantina, un carotenoide che attiva la proteina UCP1, che favorisce l’ossidazione dei grassi per produrre calore, bruciandoli e ostacolando le riserve adipose. La Wakame ha una gran ricchezza di fibre solubili e facilita il dimagrimento anche grazie all’effetto saziante attribuito dal rigonfiamento di queste fibre.

  1. Alga HIjiki

Tra i rimedi per dimagrire velocemente, possiamo annoverare questa tipologia di alghe ricche di calcio (molto di più del latte!), potassio e ferro, dal sapore deciso e dalle rinomate qualità nutritive. Si tratta di un’alga bruna, con foglie che presentano forme cilindriche nere. Cresce in profondità più elevate rispetto alle altre alghe e contiene un numero maggiore di minerali e oligoelementi. Tra i suoi benefici, agevola l’abbassamento del tasso di colesterolo ed ha un buon effetto sul metabolismo corporeo.

  1. Alga Spirulina

La Spirulina Hawaiana (Arthrospira platensis) è un’alga molto piccola, famosa per la sua composizione di ciuffi di foglie dal colore che oscilla tra il verde e l’azzurro. Nota anche per le sue proprietà antiossidanti e per le componenti vitaminiche del gruppo A, C. E. Si tratta di alghe molto utilizzate nelle diete per dimagrire velocemente, grazie alle sue componenti quali la fenilalanina che agiscono sul sistema nervoso centrale, “spezzando la fame”. Anche se, come sottolineano gli esperti, gli effetti sono sempre soggettivi. 

Sotto forma di cibo, o di integratori alimentari, le alghe possono servire per dimagrire più o meno velocemente e apportare, in ogni caso benefici per la tua salute, tenendo conto delle piccole controindicazioni. Non ti resta che provare!

Potrebbero interessarti anche