Guida di Voghera: aziende, servizi e comuni

Capoluogo dell'Oltrepo' pavese, Voghera si trova lì dove ha inizio la pianura padana, fra la fascia collinare appenninica e la sponda destra del Po, il torrente Staffora. La conformazione triangolare del suo territorio ricorda un grappolo d'uva, che fa subito pensare a una delle caratteristiche peculiari della zona: la passione per la viticoltura. La città lombarda è punto di snodo importante per la presenza di due autostrade, che la collegano a Milano, Genova, Torino e di due linee ferroviarie.

Le ricerche più frequenti di Voghera

Dall'agricoltura alle piccole imprese artigianali


Fino al XX secolo l'economia della città si è basata essenzialmente sulle attività legate all'agricoltura, con le coltivazioni di cereali, foraggi e l'ortofrutticoltura.Grazie alla sua posizione centrale è stata il punto di riferimento per il commercio di tutta la Val Staffora. Con lo sviluppo industriale si sono diffuse le grandi fabbriche, come quelle della trasformazione alimentare, che hanno sempre più spostato la manodopera verso il centro urbano, che poi hanno ceduto il posto alle piccole e medie imprese artigianali, soprattutto nel campo edile, e al settore dei servizi: dalla consulenza tributaria e finanziaria all'attività creditizia.

Specialità enogastronomiche


Voghera è una delle più pregiate riserve vinicole della Lombardia; i vigneti delle sue campagne hanno sempre prodotto uva da vino di alta qualità, tra cui il Bonarda, il Cortese e il Pinot grigio. Molti prodotti alimentari del vogherese possono inoltre fregiarsi del marchio De.C.O, Denominazione Comunale di Origine, che ne certifica la qualità e l'originalità: dalla mostarda di Voghera alla zuppa vogherese, dagli agnolotti di stufato Savignoni al peperone di Voghera. Tutte prelibatezze da degustare nei ristoranti e osterie della città.

Le località più cercate