Guida di Tradate: aziende, servizi e comuni

La città di Tradate è caratterizzata da alcune assolute peculiarità culturali, come il Museo della Motocicletta e il Museo Frisogni, legato alla storia delle aree di servizio. Questa particolare attenzione alla mobilità su ruota deriva dalla storica presenza in città della Frera, marchio di rilevanza nazionale nella produzione di motociclette fino al 1931.

Le ricerche più frequenti di Tradate

Storia di Tradate

Posta lungo la Via Varesina, Tradate era già esistente in epoca romana e godeva di una posizione commerciale favorevole grazie alla sua posizione a metà strada tra Milano e Lugano. Se al principio del medioevo venne inglobata nei territori del milanese, successivamente cadde sotto il dominio asburgico. Nel 1928, quando il centro di Tradate si era ingrandito a causa dell'apertura di industrie e manifatture, il comune venne fuso a quello di Abbiate Guazzone. Ottenne il titolo di città nel pieno del boom economico legato all'industrializzazione nel campo elettronico e tessile, cioè nel 1958.

Tradate a due ruote: la storia della Frera

Frera è un marchio storico della produzione motociclistica italiana.  Nata come fabbrica di biciclette nel 1903 a Milano, conobbe un periodo di intensa attività, tanto da espandere la sua area di produzione anche al settore motociclistico. Attiva a Tradate dal 1905, diede lavoro a un gran numero di operai fino al 1931, annoverandosi tra le maggiori case motociclistiche italiane a livello di volume produttivo. Tra gli altri riconoscimenti, Corrado Frera divenne fornitore del regio esercito italiano durante la prima guerra mondiale. 

Con l'apertura della fabbrica di Tradate e il progressivo incremento della sua produzione, il marchio Frera si legò indissolubilmente alla storia di Tradate, tanto che dopo la chiusura definitiva della fabbrica venne istituito un Museo della Motocicletta Frera che illustra l'evoluzione dei modelli progettati e realizzati per il marchio Frera a Tradate e anche il profondo legame con il tessuto sociale ed economico che i stabilì tra l'azienda e la città.

Il Museo Frisogni a Tradate

Per macinare chilometri di stata asfaltata, automobili e (soprattutto) motociclette hanno bisogno di un costante rifornimento di carburante, così come automobilisti e motociclisti hanno bisogno di essere rifocillati e rinfrancati dalle fatiche del viaggio.
Il Museo Frisogni raccoglie un numero enorme di cimeli riguardanti la storia delle stazioni di servizio e in particolare numerosi modelli di pompe di benzina. E' un museo assolutamente unico nel proprio genere, ma che merita certamente una visita se si passa da Tradate.

Dove mangiare a Tradate

Contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, a Tradate esistono molti ristoranti di pesce grazie alla relativa vicinanza del Lago Maggiore. Il ristorante più rinomato è L'Armonica, che offre anche interessanti scelte e variante su misura di ospiti vegetariani.

Per chi vuole trascorrere il proprio soggiorno a Tradate immerso nei piaceri gastronomici e nelle bellezze paesaggistiche della regione, assolutamente da non perdere la possibilità di mangiare all'Agriturismo Bel Sit, che vanta un'ottima preparazione delle carni e prezzi contenuti.

Le località più cercate