Guida di Cassano Magnago: aziende, servizi e comuni

Cassano Magnago si trova nella zona nord di Milano, a pochi chilometri da Mendrisio e dal confine svizzero ed è uno dei comuni più popolosi della provincia di Varese. Il suo territorio è ricco di monumenti storici da visitare e ospita lo splendido Parco della Magana, un’oasi verde in cui rilassarsi e praticare sport. 

Il comune di Cassano Magnago vicino a Varese è apprezzato sia dai lombardi che desiderano scoprire le bellezze del territorio, ma è anche uno dei primi punti di arrivo per chi proviene dalla Svizzera e vanta diversi agriturismi in cui degustare la cucina lombarda, come l’Agriturismo Oasi.  

Le ricerche più frequenti di Cassano Magnago

Cassano Magnago: l'itinerario storico

Il comune sorge tra due corsi d’acqua: il torrente Rile e il Tenore che bagnano la Valle Olona tra la pianura e dolci rilievi collinari. La storia di Cassano Magnago è antica e risale alle popolazioni celtiche, le prime a popolare questi territori. I primi documenti ufficiali però che attestano l’esistenza della cittadina risalgono al 1100, periodo in cui erano presenti ben 4 chiese. Nel 1200 l’arcivescovo Ottone Visconti fece costruire il Castello che ancora oggi rimane uno dei monumenti più importanti del territorio. Durante il corso del 1800 il comune passò sotto il potere degli austriaci e questo periodo segnò anche l’arrivo della famiglia Oliva di Lugano che permise un importante sviluppo del paese

Per gli amanti della storia, da non perdere è sicuramente la splendida Villa Oliva, un edificio signorile risalente al 1700. È situata nella zona alta della città e si affaccia direttamente sullo splendido Parco Magana, un’oasi verde in cui trascorrere momenti di svago e pratica sport all’aria aperta. La villa è stata restaurata riportandola al suo splendore originale e con le tipiche sembianze neoclassiche. Al suo interno si trovano anche alcuni affreschi di pregio. La struttura oggi è utilizzata per eventi privati, compreso il parco di 60mila metri quadrati

Tra i monumenti religiosi da non perdere invece ci sono la chiesa di Santa Maria del Cerro e la parrocchia di San Giulio con la statua di San Giovanni Battista. Poco distante inoltre, si può visitare il Monastero di Torba situato a Gornate Olona, che fa parte del sito UNESCO “Longobardi in Italia: i luoghi del potere”. Si tratta di un’importante testimonianza di arte longobarda ed è composto da una chiesa, una torre e dal monastero benedettino. Infine, da non perdere è lo splendido Castello Visconti Dal Pozzo

I parchi della Valle Olona 

Cassano Magnago è il luogo di partenza perfetto anche per visitare i parchi della zona come il Parco del Medio Olona e il Parco Alto Milanese

Il Parco del Medio Olona è un’area protetta sovracomunale con percorsi ciclabili che portano alla scoperta del fiume Olona e del torrente Tenore. Il Parco Alto Milanese invece, situato nel comune di Busto Arsizio, è molto interessante dal punto di vista paesaggistico in quanto presenta numerose foreste e macchie di brughiera. Infine sempre nella zona di Varese si trova il canale Villoresi, un’importante opera d’ingegneria d’irrigazione. 

Il luogo migliore comunque per immergersi nella natura e nel paesaggio di Cassagno Magnago è attraverso i suoi agriturismi e le aziende agricole, che permettono di degustare, ma anche di acquistare i prodotti autoctoni e scoprire i percorsi di agricoltura e allevamento del territorio. 

Le località più cercate