Istituti religiosi

150 in Italia
Clericali o laicali, gli istituti religiosi sono delle vere e proprie comunità ecclesiastiche erette o approvate dalla Santa Sede o dal vescovo della diocesi locale: si parla infatti di istituiti religiosi di diritto pontificio o di diritto diocesano.

Un istituto clericale è gestito da chierici, ovvero diaconi e preti delle varie parrocchie, e quindi comporta l'esercizio dell'ordine sacro e di tutte le sue funzioni; un istituto laicale, invece, è svincolato da questi compiti, ma persegue un fine riconosciuto dall'autorità ecclesiastica. Questi istituti o congregazioni religiose sono sempre più diffusi e dediti al servizio pubblico e istituzionale, soprattutto nel campo dell'accoglienza, del turismo e dei pellegrinaggi. Ad Assisi o Viterbo sono tanti i professionisti con una lunga esperienza di volontariato e di servizio ecclesiale che decidono di mettersi insieme e dar vita a un istituto religioso, talvolta presieduto da un sacerdote stesso.

La vostra diocesi sta programmando un viaggio a Roma? Rivolgetevi a uno degli istituti religiosi  che offrono un servizio di accoglienza a pochi passi dal Vaticano o vicino alle principali mete turistiche della capitale. Consultando PagineGialle potrete trovare delle vere e proprie case di accoglienza con camere da letto, sale di ritrovo e di ristoro, e ovviamente una chiesa e una cappella per le funzioni liturgiche. Spesso queste comunità organizzano tour guidati, programmando per i giorni di permanenza visite di chiese, monasteri e monumenti di rilievo della zona.

Istituti religiosi nella tua città

Istituti Religiosi: ricerche correlate