Chirurghi ricostruttivi

108 in Italia
Chi deve ricostruire parti e tessuti del corpo in seguito a traumi, incidenti o a causa di malformazioni congenite può affidarsi alle mani di un esperto chirurgo ricostruttivo. Questi medici, grazie a complicati e lunghi interventi chirurgici, riescono a restituire estetica e funzionalità ad organi ed arti che necessitino di una ricostruzione.

Chirurghi ricostruttivi nella tua città

Cosa fanno i chirurghi ricostruttivi

I chirurghi ricostruttivi hanno compiti che per molti aspetti ricordano quelli dei chirurghi estetici, ma si differenziano per un aspetto fondamentale. Mentre questi ultimi agiscono soprattutto per migliorare l'aspetto esterno di parti del corpo, i chirurghi ricostruttivi hanno come obiettivo principale il recupero funzionale dell'area operata.

Le operazioni di chirurgia ricostruttiva sono molto richieste in distretti corporei come cavo orale, naso o arti, ma anche in aree in cui l'aspetto estetico è molto rilevante, come il volto e le mani.

Quanti tipi di interventi chirurgici ricostruttivi esistono

Gli interventi chirurgici ricostruttivi possono essere fondamentali in diversi tipi di situazioni. 

La chirurgia ricostruttiva post obesità, ad esempio, viene adoperata dopo gli interventi bariatrici per ridurre eccesso di pelle e ripristinare l'armonia estetica e funzionale del corpo. 
Con la chirurgia ricostruttiva è anche possibile porre rimedio a conseguenze dovute a ustioni e traumi, per i quali ci si avvale spesso di innesti di cute.

Anche diversi pazienti affetti da cancro come carcinomi e melanomi sono sottoposti ad interventi di questo tipo. La chirurgia ricostruttiva è particolarmente utilizzata per seno e mammelle, o dopo interventi demolitivi per neoplasie del distretto cervico-facciale.

Chirurghi ricostruttivi: ti potrebbe interessare

In cosa consiste la chirurgia ricostruttiva

Ad oggi negli ospedali e nei centri specializzati di tutta Italia sono adoperate diverse tecniche per interventi di chirurgia ricostruttiva, che prevedono l'utilizzo di:
  • innesti, ovvero porzioni di tessuto ricavate dal corpo del paziente per essere poi trapiantate in un'altra area
  • impianti, materiali inorganici biocompatibili e ben tollerati dall'organismo utilizzati per correggere deformità di vario tipo
  • lembi, ovvero porzioni di tessuti che mantengono una connessione (peduncolo) con l'area donatrice

Trova il tuo chirurgo ricostruttivo su Pagine Gialle

Stai cercando un bravo chirurgo a Venezia o Caserta? Fatti aiutare da motore di ricerca di Pagine Gialle! In pochi clic avrai a disposizione informazioni dettagliate sugli specialisti della tua zona, mentre le mappe interattive ti permetteranno di capire dove sono localizzati esattamente. Grazie alle recensioni degli altri utenti, infine, potrai farti un'idea sulla qualità e sulle abilità di ciascuno così da scegliere il professionista più consono alle tue esigenze.

Chirurghi Ricostruttivi: ricerche correlate