Chirurghi plastici

150 in Italia
I chirurghi plastici non sono la stessa cosa dei chirurghi estetici. Entrambi lavorano per rimodellare e risolvere dei difetti, ma i chirurghi plastici non puntano necessariamente a obiettivi estetici, bensì soprattutto funzionali. I chirurghi plastici (che possono essere anche estetici) lavorano per ripristinare una funzionalità, come la ricostruzione di un'area del viso o di una mano dopo un incidente o un trauma.

I chirurghi plastici sono medici che operano in ambulatorio o sala operatoria. I pazienti, per risolvere i propri problemi, possono prendere un appuntamento per una visita dal chirurgo plastico; il professionista esaminerà la situazione e fornirà la possibile o le possibili soluzioni. In seguito il paziente può decidere di sottoporsi a un intervento o più interventi. Ma il chirurgo plastico cosa fa? Di cosa si occupa?

Chirurghi plastici nella tua città

Cosa fa il chirurgo plastico?

Il chirurgo plastico si occupa di tante situazioni; partendo dall'incontro nello studio medico, dopo l'anamnesi e la raccolta dei dati del paziente, avviene la visita vera e propria con l'indicazione per l'intervento. Il chirurgo plastico può suggerire un intervento chirurgico, più interventi chirurgici oppure anche trattamenti meno invasivi a seconda della patologia o del problema da risolvere.

Chirurgo plastico: interventi

Il chirurgo plastico esegue diversi tipi di interventi, tra cui:
  • mastoplastica additiva o riduttiva, allo scopo di ristabilire la naturale armonia e funzione di questa parte del corpo;
  • operazioni di ricostruzione di parti del corpo danneggiate;
  • operazioni di ricostruzione di arti inferiori o pareggiamento di arti dalla lunghezza diversa;
  • rimozione di ustioni o cicatrici
  • correzione di difetti congeniti, come il labbro leporino o la palatoschisi
  • correzione di traumi legati al parto o ad altri interventi chirurgici
Il chirurgo plastico opera di solito con impianti (ad esempio le protesi mammarie) o innesti di pelle (ad esempio contro le ustioni) per ripristinare la corretta funzionalità della parte. In chirurgo plastico può operare anche come chirurgo estetico ed eseguire interventi per obiettivi puramente cosmetici. La chirurgia plastica ricostruttiva invece nasce concettualmente per porre rimedio e ripristinare la situazione originaria o naturale, invece che cambiare un viso o un corpo per motivazioni esclusivamente estetiche.

Chirurghi plastici: ti potrebbe interessare

Chirurgo plastico: mastoplastica additiva

Il chirurgo plastico si occupa spesso di sistemare difetti o disfunzioni del seno femminile. La mastoplastica additiva è uno degli interventi più richiesti e più comuni. Si svolge sempre in sala operatoria e punta a:
  • correggere un seno cadente per cause congenite, per l'allattamento o un effetto molto visibile della forza di gravità
  • riportare l'armonia delle proporzioni, quando una donna minuta si trova un seno eccessivamente grande, che le provoca anche problemi di salute
  • agire in modo monolaterale, per rendere di nuovo simmetrico un seno provato da interventi chirurgici o patologie tumorali.
Chi avesse bisogno di correggere difetti, togliere cicatrici o sistemare parti del corpo che hanno subito traumi può procedere con la prenotazione della visita dal chirurgo plastico, presso un ospedale o una clinica estetica, che saprà indicare la soluzione più corretta. Bisogna sempre scegliere bene il professionista a cui affidarsi, perché si tratta di operazioni e trattamenti sempre molto delicati, che potrebbero, se eseguiti in modo scorretto, avere gravi conseguenze.

Trova i chirurghi plastici più vicini a te su PagineGialle

Sei alla ricerca di un chirurgo plastico? Vuoi correggere un difetto o cancellare una brutta cicatrice? PagineGialle ti fornisce una serie di nomi e indirizzi, per poter fare la tua selezione nel migliore dei modi. Le recensioni ti aiuteranno a scegliere e le mappe a calcolare la distanza dei diversi espert di chirurgia plastica a TorinoCremona o Livorno.

Chirurghi Plastici: ricerche correlate