Autoscuole

2218 in Italia
Hai raggiunto l'età per conseguire la patente di guida e già non vedi l'ora di metterti al volante del tanto agognato veicolo, ma manca ancora la parte più importare: superare l'esame per la patente. Per ottenere la licenza di guida infatti dovrai sostenere un test suddiviso in due parti, una di teoria e una di pratica. Per prepararti all'esame puoi rivolgerti ad un'autoscuola, che ti seguirà passo passo in tutte le fasi della procedura. PagineGialle può aiutarti a trovare tutte le migliori autoscuole della tua città.

Autoscuole nella tua città

Come funziona la scuola guida

Recandoti presso un'autoscuola potrai conseguire la patente per diversi tipi di veicoli:
  • Patente AM: il cosiddetto patentino, conseguibile a 14 anni, che consente di guidare i veicoli che non superano i 50 cmdi cilindrata, come ad esempio un motorino o un quad.
  • Patente A1: conseguibile a 16 anni, autorizza alla guida di veicoli fino a 125 cm3 di cilindrata, come uno scooter.
  • Patente A2: conseguibile a 18 anni permette di guidare moto 200 cm3 di cilindrata.
  • Patente A: conseguibile a 20 anni  se si è già in possesso della patente A2 da almeno due anni o a 21 anni. Permette di guidare motocicli di qualsiasi cilindrata.
  • Patente B: è  la patente più diffusa, si consegue a 18 anni e permette di guidare sia motocicli leggeri che veicoli fino a 3500 kg; con la Patente B96 è possibile trasportare anche piccoli rimorchi.
  • Patente C: suddivisa in più categorie, e conseguibile solo in seguito alla patente B, essa autorizza alla guida di autocarri e furgoni pesanti.
  • Patente D: conseguibile a 21 anni e con obbligo di patente B, le patenti di categoria D sono necessarie per la guida di autobus complessi di veicoli.
Conseguire la patente tramite la scuola guida è molto semplice, sarà infatti quest'ultima a occuparsi di tutta la parte burocratica: ti basterà pagare l'iscrizione, eseguire i versamenti alla Motorizzazione Civile, e consegnare i documenti richiesti, quali copia del documento d'identità, fototessera certificato anamnestico. A questo punto puoi subito cominciare a frequentare il corso, dopodiché puoi sostenere il test di teoria; hai a disposizione due tentativi, in seguito ad una duplice bocciatura dovrai rifare i versamenti. Il vantaggio di prepararsi presso un'autoscuola sta proprio nel fatto di avere sempre a disposizione un istruttore qualificato sia in ambito teorico che pratico.

Una volta superato l'esame teorico l'autoscuola ti rilascerà il foglio rosa, valido per 6 mesi e col quale potrai esercitarti alla guida con l'istruttore o un guidatore che abbia la patente da almeno 0 anni. Dopo un numero sufficiente di ore di pratica potrai infine sostenere l'esame di guida. La patente dopo 10 anni sarà scaduta e andrà rinnovata; anche in questo caso puoi rivolgerti all'autoscuola per il rinnovo, e questa provvederà ad effettuare la visita medica necessaria. I servizi dell'autoscuola includono anche la conversione della patente per cittadini esteri.

Autoscuole: ti potrebbe interessare

Come scegliere l'autoscuola

Qualunque sia la tua esigenza, PagineGialle ti guida nella scelta dell’autoscuola migliore. Tutto ciò che dovrai fare è inserire il servizio desiderato nel motore di ricerca e selezionare la tua città: in pochi rapidi click potrai consultare le schede di tutte le autoscuole della zona, scoprire i servizi che offrono e gli orari dei corsi, i recapiti telefonici per contattarle e le recensioni degli utenti che hanno già usufruito del servizio. 

Autoscuole: ricerche correlate