Angiologo

10 in Italia

L'angiologia è la branca della medicina che studia le problematiche a carico dei vasi sanguigni e dei vasi linfatici, trattando patologie quali l'aterosclerosi e gli aneurismi, la trombosi e l'embolia, l'insufficienza venosa, le vene varicose e i linfedemi.

Angiologo nella tua città

Cosa fa l'angiologo? 

Diagnostica e tratta le disfunzioni e le patologie a carico del sistema circolatorio, tra cui quelle cardiovascolari. Interviene in caso di pressione sanguigna alta, in caso di ipercolesterolemia. E tratta le varie patologie dal punto di vista farmacologico o chirurgico, eventualmente in collaborazione con altri specialisti.

Cerca il tuo angiologo di fiducia a Milano, a Roma, a Napoli o in qualsiasi altra città d'Italia sul sito PagineGialle: la ricerca è facile, veloce e immediata, e ti consente di trovare in pochi click gli specialisti più vicini a casa tua. Digitando "angiologo" nel campo di ricerca, potrai visualizzare le varie schede dei medici con tutti i recapiti utili a contattarli, mentre la mappa interattiva ti darà una chiara idea della loro localizzazione.

Quando rivolgersi allo specialista angiologo

Sono diversi i casi in cui rivolgersi allo specialista angiologo è fondamentale. In genere, l'iter è questo: il paziente che avverte determinati sintomi (o vuole ricorrere ad una visita di prevenzione) si rivolge al proprio medico di base, che consiglia il percorso più adatto.

La visita dall’angiologo è fondamentale per chi:

  • ha problemi di insufficienza venosa
  • soffre di diabete, ipertensione, vene varicose e/o problemi cardiaci
  • riscontra gonfiori o crampi alle gambe, non riconducibili dal medico di base ad altre patologie
  • ha più di 50-55 anni e fa rientrare il controllo in un quadro di prevenzione
Una visita angiologica agli arti inferiori la si può richiedere invece quando si sospetta un'insufficienza venosa, magari perché i capillari sono dilatati, le vene varicose diventano molto visibili e palpabili o quando - specie dopo essere stati a lungo in piedi - si evidenzia un grave gonfiore.

È opportuno sentire il parere dell’angiologo quando si riscontrano i primi sintomi. Aspettare potrebbe infatti dare luogo ad un aggravamento dell’eventuale patologia o, in certi casi, avere conseguenze fatali. L’angiologo può letteralmente salvare la vita ad un paziente, e indirizzarlo verso un percorso di cure che lo porterà alla guarigione o all’alleviamento dei sintomi.

Angiologo: ti potrebbe interessare

Come si svolge la visita dall’angiologo

La visita dall'angiologo parte con una fase di anamnesi, in cui lo specialista chiede al paziente di riassumere la sua storia medica e di elencare eventuali malattie o familiarità, senza dimenticare i fattori di rischio (fumo, alcol) e l’eventuale assunzione di farmaci. 

Dopodiché si passa alla visita angiologica vera e propria: il paziente si stende su un lettino e il medico - con un fonendoscopio - controlla i vasi e il sistema linfatico e circolatorio, osservando le vene all’aspetto superficiale e toccando la pelle per constatare eventuali aumenti di temperatura.

Lo specialistica angiologo cerca la presenza di soffi vascolari, avvisaglie di una dilatazione dell’aorta che, seppure non si avvertano sintomi, da un momento all’altro potrebbero causare un aneurisma. Se lo ritiene opportuno, potrà approfondire la visita con un esame, l’ecocolordoppler, che evidenzia lo stato del sistema circolatorio e mette in luce possibili patologie. La visita si conclude con il consiglio di cura, l’eventuale prescrizione di farmaci o di un intervento chirurgico, nonché il suggerimento di follow-up.

Il costo di una visita dall’angiologo è variabile, in quanto può essere effettuata in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale oppure privatamente. Una visita privata angiologica con ecodoppler o ecocolordoppler può costare in genere dagli 80 ai 160 €, ma dipende dalla struttura a cui ci si rivolge, dal grado di preparazione dello specialista e dalla città d'Italia in cui ci si trova.

Stai cercando un angiologo? Vuoi prevenire gravi patologie o tenere sotto controllo i tuoi disturbi circolatori o cardiovascolari? PagineGialle ti mette a disposizione i migliori professionisti della tua città.

 

Angiologo: ricerche correlate