Guida di Bastia Umbra: aziende, servizi e comuni

Bastia Umbra deve il suo nome alle poderose fortificazioni militari che furono più volte distrutte e ricostruite durante gli scontri per il potere sul territorio che videro opporsi intorno al Trecento le città di Assisi e di Perugia. Il territorio che faceva capo alla rocca fortificata era prevalentemente dedito all'agricoltura (Bastia Umbra è l'unico comune della zona a estendersi completamente all'interno di una pianura, tra l'altro molto umida e fertile), tanto che il simbolo araldico della città era un vomere.

A partire dagli anni Novanta del Novecento l'economia di Bastia Umbra ha subito un profondo cambiamento, passando dal prevalente stampo agricolo a vedere oggi come prevalenti il settore secondario e terziario.

Le ricerche più frequenti di Bastia Umbra

Il Palio di Bastia Umbra e la chiesa di San Michele Arcangelo

San Michele Arcangelo è patrono della città. In suo onore nel 1962 venne eretta la chiesa destinata a diventare chiesa principale del paese, sita in Piazza Mazzini. Risalenti allo stesso periodo e di grande pregio sono le due statue lignee della Madonna e San Michele Arcangelo.
Proprio in onore del Santo Patrono si celebra ogni anno il palio che prevede sfilate, cortei e gare di abilità tra le quattro contrade del paese, con celebrazioni finali e consegna del palio nel giorno dedicato al Santo, il 29 Settembre.

Il periodo del palio è forse il più interessante per soggiornare in paese, e assaggiare le numerose specialità gastronomiche della regione: per farlo l'Agriturismo Il Morino è una scelta assolutamente felice. L'agriturismo concentra il proprio menu sui piatti della tradizione umbra preparati esclusivamente con prodotti di origine locale, coltivati spesso a chilometro zero. Particolare attenzione è dedicata anche alla fornitura vinicola: l'agriturismo è servito dai vigneti della zona, che annoverano tra i propri filari anche uve credute estinte per sempre ma poi miracolosamente riscoperte.

Mangiare a Bastia Umbra

Il Ristorantino Flamingo è un'istituzione nella piccola comunità di Bastia Umbra. Specializzato in piatti di carne, accoglie il cliente in un ambiente piuttosto piccolo e ricercato, con un ridotto numero di tavoli e la brace a vista. Oltre alla preparazione di secondi di terra, tra cui “stranezze” come il sashimi bufalino e le entrecote di angus argentino, il ristorante eccelle anche nei primi: fiore all'occhiello è la carbonara al tartufo. Prezzi di fascia medio alta, ma perfettamente giustificati dalla qualità del trattamento riservato al cliente e dall'attenzione del servizio.

Anche la Bottiglieria Fratelli Bovini è un ristorante che fonda il proprio successo principalmente sulla perfetta preparazione di piatti di carne. Si tratta di un locale dall'atmosfera poco formale, ma decisamente piacevole, perfettamente adatto sia a cene romantiche sia a cene di gruppo per festeggiare magari qualche occasione importante. Oltre alla carne, anche le altre preparazioni sono di ottimo livello e prendono a piene mani dalla tradizione culinaria di Assisi e dell'Umbria in generale.

I veri sapori dell'Umbria

Spostandosi di pochissimi chilometri da Bastia Umbra si raggiungerà la Basilica della Porziuncola, in Assisi. Nei pressi della basilica c'è una delle più famose norcinerie della zona, cioè un negozio di specialità dolci e salate prodotte dalle piccole e medie aziende enogastronomiche della zona: il nome del locale è Sapori dall'Umbria.

Le località più cercate