Terme

La cultura delle terme, ereditata dagli antichi Romani, si fonda su principi perfettamente naturali. Le acque sulfuree e salsobromojodiche che sgorgano in genere dalle fonti termali hanno una concentrazione elevata di elementi indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo. 

Queste acque sono molto efficaci per la cura, la prevenzione e la riabilitazione dell'apparato respiratorio, di quello locomotore e del sistema vascolare periferico, per la cura di affezioni gastroenteriche, delle malattie della pelle (psoriasi, eczemi, dermatite) e di alcuni disturbi ginecologici.

I trattamenti che è possibile effettuare alle terme

Le terme rappresentano un tuffo nel benessere, grazie ai numerosi servizi che offrono: dai bagni termali ai fanghi, dai percorsi vascolari agli aerosol, e poi ancora i lavaggi nasali o la nebulizzazione in ambiente, che permette di respirare le particelle dell’acqua che raggiungono anche le più piccole diramazioni dei bronchi.

I più grandi centri termali o Spa come quelli della Toscana o del Trentino Alto Adige diventano dei veri e propri centri benessere in cui, ai trattamenti tipicamente termali, come l’idromassaggio, il peeling con sedimenti termali, la maschera, il massaggio sotto doccia termale, il pediluvio con pedicure, si uniscono tanti altri trattamenti e massaggi, eseguiti da mani esperte con tecniche di tradizione occidentale e orientale continuamente rinnovate.

Le terme più famose in Italia

La penisola italiana offre centinaia di stabilimenti termali di altissimo livello sia a Nord che a Sud. 

Le terme libere di Saturnia, ad esempio, rappresentano il centro termale più famoso sia nel nostro paese che all'estero. Le sue piscinette ovali in calcare disposte su più livelli formano una Spa naturale circondata dal verde e apprezzata da milioni di turisti ogni anno. 

Gli amanti delle atmosfere romantiche, invece, non possono non visitare le terme di Sirmione, situate sul lago di Garda. La sorgente subacquea della Boiola rifornisce le meravigliose piscine per l'idromassaggio di coppia che affacciano direttamente sul lago di Garda

Le terme di Bormio, in Valtellina, sono le migliori per le vacanze invernali, perfette per rilassarsi dopo una giornata passata sugli sci. I prestigiosi stabilimenti panoramici, con vista diretta sulle cime innevate, offrono agli ospiti relax assicurato e vista mozzafiato direttamente dalle piscine termali. 

A Bergamo, invece, gli appassionati delle acque termali verranno accolti dalle acque sulfuree di San Pellegrino Terme. L'impianto QC, tra i più famosi del mondo, offre 6.000 metri quadri di benessere con vasche idromassaggio, saune, bagni a vapore circondati da affreschi e colonnati in perfetto stile Liberty. 

Un altro luogo dove ricaricarsi e rigenerare il corpo e lo spirito sono le Terme di Boario, in provincia di Brescia. Le terme sono formate da quattro sorgenti naturali, caratterizzate da diverse concentrazioni di minerali, tutte contenute nel grande Parco delle Terme. All'interno delle terme è possibile trovare una Spa e un centro estetico, mentre il parco offre anche un Adventure Park, per il divertimento di grandi e piccini.

Mentre gli appassionati di storia dovrebbero visitare le terme di Caracalla, uno dei più grandiosi esempi di terme imperiali a Roma. Appartenute alla dinastia dei Severi, sono ancora conservate per gran parte della loro struttura e libere da edifici moderni. Una meraviglia architettonica e d'ingegneria che merita di essere visitata. 

Su PagineGialle potrai trovare tutti gli indirizzi delle strutture con informazioni utili come gli indirizzi, gli orari d'apertura, i costi d'ingresso, ecc. Seleziona la città che ti interessa e scopri dove si trova la struttura termale più vicina a te!

Domande frequenti - Terme

Dove si trovano le terme di Saturnia? 
Le terme di Saturnia sono tra le più famose in tutta Italia e si trovano nel cuore della Maremma Toscana, tra Roma e Firenze. Le Cascate del Mulino sono libere e quindi ad ingresso gratuito. 

Dove si trova Abano Terme? 
Abano Terme è una delle località termali più importanti del nord Italia e si trova in Veneto, in provincia di Padova, all'interno dello splendido parco dei Colli Euganei, una zona naturalistica di grande pregio. 

Cosa fare a Levico Terme? 
Levico Terme è una località turistica trentina e da non perdere ci sono il lago di Levico, il parco secolare degli Asburgo, la ciclabile della Valsugana e ovviamente una giornata di relax alle terme di Levico. 

Cosa sono le terme? 
Le terme sono stabilimenti o centri o ancora luoghi naturalistici in cui poter usufruire dei benefici delle acque termali sia a scopo di benessere e salute, sia a scopo di bellezza. Le terme possono avere l'ingresso gratuito o a pagamento. 

Cosa vedere a Chianciano Terme? 
Chianciano Terme si trova in provincia di Siena, nel cuore della Toscana e da non perdere ci sono l'antico borgo medievale, il parco termale delle Terme di Chianciano, oltre agli itinerari naturalistici della Val d'Orcia. 

Come funzionano le terme di Saturnia? 
Saturnia ha sia le terme libere, per le quali si può entrare senza pagare alcun ingresso e quindi con accesso libero, ma anche lo stabilimento con hotel e spa a pagamento. 

Cosa portare alle terme? 
Alle terme è necessario portare un costume da bagno, un telo per asciugarsi, le ciabatte, la cuffia, un ricambio di abiti ed eventualmente il necessario per poter effettuare la doccia negli spogliatoi. 

Quanto costa una giornata alle terme? 
Il prezzo di una giornata alle terme varia in base alla tipologia di terme e ai trattamenti scelti. Di solito si va da un costo minimo di 10 euro fino a 50-80 euro. La media è di 20 euro per ingresso.