Guida di Partinico: aziende, servizi e comuni

Situata tra Palermo e Trapani, Partinico è il punto di partenza ideale per scoprire lo splendido mare siciliano, ma anche l’immenso patrimonio storico della regione. Il suo clima mite in tutti i mesi dell’anno e il suo passato fanno sì che sia un comune apprezzato dal punto di vista naturalistico e culturale. 

I resti rinvenuti relativi alle sue origini preistoriche sono oggi conservati nel Museo Civico della città che ospita, tra le altre cose, anche reperti greco-romani e una collezione numismatica. Partinico è la località in cui potersi godere il mare, l’arte e la cucina siciliana grazie ai numerosi ristoranti presenti sul territorio. 

Le ricerche più frequenti di Partinico

Mare e attività all’aria aperto a Partinico

Partinico dista solo 7 km dalla costa e le località marittime più vicine sono Città del Mare-Perla del Golfo, Trappeto e Balestrate, dove sono presenti numerosi stabilimenti balneari e spiagge per godersi il mare e le attività all’aria aperta. A soli 27 km dalla città si trova anche la splendida Castellammare del Golfo, località molto amata dai turisti per le sue spiagge, ma anche per le terme e il meraviglioso Teatro di Segesta

Tra le spiagge più belle della zona di Partinico ci sono sicuramente la spiaggia di Ciammarita nella baia di Trappeto e la Baia di San Cataldo. Oltre al mare, gli amanti della vita all’aria aperta possono godersi delle piacevoli passeggiate al lago Poma di tipo artificiale: si tratta di un’area protetta per la fauna e la flora locale, in cui si possono ammirare piante di eucalipto, frassino, palma nana, olio selvatico, pino d’Aleppo e pioppo nero. 

Vicino a Partinico, tra i comuni di Cinisi e Carini, si trova inoltre la Montagna Longa, sulla cui sommità è presente una croce in ricordo delle vittime del disastro aereo del 1972. Si tratta di un’area demaniale dalla quale si vede anche l’aeroporto di Punta Raisi, che è situato a soli 26 km da Partinico. 

Itinerario storico-culturale a Partinico 

Partinico è particolarmente apprezzata anche per i suoi monumenti civili e religiosi, grazie al suo passato storico che l’ha vista protagonista del territorio circostante a Palermo. Tra i principali monumenti da non perdere ci sono il Chiosco della Musica in stile neoclassico, la fontana barocca e la Real Cantina Borbonica voluta da Ferdinando I Borbone nel 1800 che rappresenta ad oggi una struttura unica in tutta la Sicilia. 
C’è inoltre il Palazzo dei Ram, una masseria del 1500 fatta costruire sui nobili della Catalogna, la Villa Comunale Margherita risalente al 1800 e la Villa Falcone, dedicata proprio al giudice Giovanni Falcone. Dislocate nella campagna del comune si trovano inoltre numerose torri di avvistamento. 

A Partinico si trovano inoltre numerose chiese come quella dedicata alla Santissima Maria Annunziata nella centrale Piazza Duomo, la chiesa del Sacro Cuore e la chiesa di San Leonardo di fronte al convento dei frati Carmelitani. 

Partinico è la località ideale per scoprire le bellezze naturalistiche e storiche della Sicilia e grazie alla sua posizione strategica è facilmente raggiungibile dall’aeroporto di Palermo, ma è anche molto vicina ad altre città storiche, in cui immergersi nell’arte e nella cucina locale

Le località più cercate