1. Home
  2. Sport e tempo libero
  3. Sale giochi

Bowling, un'idea per una serata divertente con i propri bambini

Chi l'ha detto che a bowling possono giocare solo i grandi? Con la palla giusta e un piccolo aiuto anche i più piccolo possono divertirsi.

Sale giochi

Il gioco del bowling è molto semplice, sia per quanto riguarda le regole che la pratica dello stesso. Certo non è così facile fare punti, ma può davvero essere molto divertente e potreste riuscire a far passare dei piacevoli pomeriggi anche ai vostri bambini. Con le giuste accortezze, infatti, anche i più piccoli possono giocare a bowling, divertendosi e senza rischiare di farsi male.

Esistono dei corsi di bowling, organizzati dalle stesse sale da gioco, proprio per i più piccini. Se si vuole invece passare semplicemente del tempo facendo partecipare i bambini ad un gioco molto originale, allora basta recarsi nella sala da bowling più vicina e cominciare la partita.

Giocare a bowling con i bambini: cosa c’è da sapere?

Innanzitutto, la regola fondamentale è colpire con la propria palla il maggior numero di birilli che si trovano in fondo alla pista lungo la quale viene lanciata la palla stessa da ogni giocatore, a turno. I birilli sono dieci in tutto, il giocatore si trova all’estremità opposta della pista di gioco.

Le partite amatoriali si svolgono con un numero libero di giocatori, quindi potrete portare al bowling i vostri figli con tutti i loro amichetti, senza limiti. In totale i turni di gioco sono dieci e i giocatori devono totalizzare il maggior numero di punti per vincere. Abbattendo tutti i birilli si fa strike, 10 punti; se il giocatore ne colpisce meno, allora ogni birillo abbattuto dà un punto.

Una cosa fondamentale da sapere è che i vostri piccoli giocatori, come anche gli adulti che decidono di divertirsi sulla pista da bowling, dovranno cambiare le proprie scarpe prima di iniziare a giocare. Il responsabile della sala consegna ne consegna un paio ad ogni persona che si iscrive alla partita, con anche dei calzini sigillati per igiene. Si tratta di calzature realizzate apposta per non rovinare la superficie della pista da gioco e per non scivolare durante le fasi di lancio della palla.

Come scegliere la palla per i bambini?

A proposito di palla, o boccia, come viene anche chiamata, vi sono misure e pesi differenti, in base al giocatore. Presenta tre fori in cui infilare le dita per il tiro. Chiaramente, nel momento in cui si decide di andare al bowling con i propri bambini, dopo aver messo le scarpe consegnate, è necessario scegliere le palle giuste per giocare. Chiaramente si tratterà delle più piccole e leggere, per consentire ai bambini di giocare senza fare troppa fatica e ovviamente senza rischiare di farsi male.

In alcune sale da bowling, esistono delle sponde particolari da richiedere al personale che si inseriscono a lato pista, in modo da non permettere alla palla di cadere nei canali laterali, ma di seguire sempre il corridoio di lancio andando a colpire ogni volta i birilli. Questo permette ai bambini di divertirsi sempre, avendo continuamente la soddisfazione di abbattere i birilli, accumulando man mano punteggio sul tabellone, sfidando i compagni.

Potrebbero interessarti anche