1. Home
  2. Shopping
  3. Scarpe

Zeppe estive: come sceglierle e abbinarle?

Le zeppe estive sono la tendenza del momento, qualcosa di cui proprio non si può fare a meno. Ma come abbinarle al meglio? Ecco alcune utili dritte.

Scarpe

La scarpa con il tacco è simbolo di eleganza, ma la zeppa estiva è uno dei must have della stagione calda, slancia la figura ed è comoda da indossare.  Ma come abbinarla la meglio?

La storia della scarpa con la zeppa

A differenza della scarpa con tacco, la zeppa è una suola di un certo spessore che solleva non lo parte del tallone, ma anche quella della punta, in modo da alzare la figura pur non creando eccessivo dislivello tra la parte anteriore e quella posteriore del piede, che è quello che fa, invece, il tacco classico, risultando a lungo andare doloroso. Per questo la zeppa estiva è comoda da indossare in qualsiasi circostanza.

Questo tipo di calzatura era estremamente di moda nei lontani anni ’40, lanciata dallo stilista Salvatore Ferragamo, hanno fatto la loro ricomparsa in diverse fasi storiche, dagli anni ’60, alla fine degli anni ’90 e poi ancora oggi. Ma la zeppa ha origini turche, paese in cui gli hammam erano soliti indossare calzature dalla suola altissima per mantenere i piedi sempre all’asciutto. Esistono alcuni riferimenti a scarpe simili alle attuali zeppe anche nell’Amleto dove si citano le chopine, calzature alte fino a 50 cm e su cui le donne venivano issate grazie all’aiuto delle serve.

Questa scarpa era molto in voga tra le cortigiane e poi tra le donne aristocratiche, fino all’inizio del ‘600, quando a queste furono preferite calzature di gran lunga più comode. Le scarpe con zeppa che tutti conosciamo anche con il nome di platform, si stanno diffondendo sempre di più negli ultimi anni. Una piccola curiosità: le zeppe con tacco alto e arcuato si chiamano anche Miranda, omaggio a Carmen Miranda, attrice e cantante degli anni ‘40, appassionata di questo tipo di calzature.

Come abbinare la scarpa con la zeppa

Le scarpe da donna con la zeppa sono veramente comode e di tendenza e ne esistono davvero per tutti i gusti, da quelle in pelle a quelle in sughero, da quelle in paglia a quelle decorate con pietre dure e strass. Qualunque sia il modello scelto esistono delle regole nell’abbinamento. Di norma le zeppe si possono indossare con abiti lunghi, vestitini larghi, gonne lunghe o corte, shorts, jeans, in pratica con quasi tutto, anche se sarebbero da evitare nelle occasioni particolarmente importanti e galanti.

Se le zeppe estive la fanno da padrone da ormai alcuni anni, l’ultima tendenza della moda estiva di questo 2018, però, sono quelle in corda, le espadrillas con la zeppa sono davvero qualcosa a cui non si può proprio rinunciare se si vuole essere di tendenza. Scegliete di abbinarle ad abiti lunghi e colorati, o a short di jeans e camicette fresche e giovanili. Questo tipo di calzature sono adatte a tutte le donne, di qualsiasi età e con qualsiasi fisico poiché slanciano la figura e le rendono più femminile, provare per credere.

Potrebbero interessarti anche