1. Home
  2. Shopping
  3. Tecnologia

Webcam per il computer: le migliori sulle quali puntare

Smart working, videoconferenze, videochiamate: la webcam per il computer è sempre più importante. Su PG Magazine troverai alcuni consigli su come sceglierla

Tecnologia

Lavoro da remoto, videoconferenze, dirette Facebook o videochiamate con la famiglia: tutte situazioni in cui è importante non solo avere una buona connessione adsl, ma anche avere una webcam per il computer di qualità. Le crescenti esigenze di smart working e di teledidattica hanno fatto emergere ancora di più la necessità di dotarsi di apparecchi di ultima generazione, per migliorare la qualità dei video e dell’immagine.

Vediamo quali caratteristiche devono avere e quali sono le migliori webcam per pc.

Quali caratteristiche deve avere una webcam per computer

Prima di acquistare una webcam per computer è importante valutare tutte le caratteristiche che deve avere un dispositivo dalle prestazioni ottimali. Naturalmente, tali caratteristiche dipendono anche dall’utilizzo che si farà della webcam: se per lavoro o esclusivamente per uso familiare e personale.

Non bisogna mai trascurare la risoluzione, che per videoconferenze o riprese da usare in video professionali, deve essere di almeno 720p. In questo modo si invieranno immagini in HD di buona qualità.

Da considerare anche le lenti, fondamentali per una trasmissione ad alta risoluzione. Valutare anche l’angolo di visione della webcam, la presenza eventuale dello zoom e la possibilità di ruotare la webcam in orizzontale o verticale.

Per una webcam che faccia delle riprese fluide bisogna tenere in considerazione anche il numero di fotogrammi per secondo, il cosiddetto FPS.

Tra le caratteristiche che deve avere una buona webcam per computer c’è anche la messa a fuoco automatica, importante perché riesce a mettere a fuoco da sola i vari soggetti inquadrati. Nelle webcam a budget basso spesso l’autofocus non è presente, ma questo è uno di quei casi in cui spendere qualcosa in più può fare la differenza.

Alcune webcam prevedono anche la presenza di alcuni gadget tecnologici come il microfono integrato, bisogna però verificare che sia omnidirezionale, cioè in grado di catturare l’audio indipendentemente dalla direzione da cui proviene. Caratteristica non presente nelle webcam con microfono monodirezionale.

Per le riprese al buio, la maggior parte delle webcam contengono una luce integrata o un sensore per riprese notturne. Anche in questo caso, la qualità dell’immagine al buio sarà proporzionata al prezzo del dispositivo.

Un’ultima caratteristica da considerare per l’acquisto di una webcam per pc è la compatibilità del software con il proprio computer.

Le migliori webcam per pc

Tra le numerose proposte di webcam per pc e webcam wireless per computer presenti sul mercato, abbiamo selezionato le migliori per effettuare videochiamate, videoconferenze e teledidattica.

  1. Logitech C922 Pro Stream: una webcam con risoluzione 1080p, rimozione dello sfondo, miglioramento delle riprese in condizioni di scarsa illuminazione, video 720p a 60 fotogrammi al secondo in streaming, audio stereo, autofocus e correzione automatica della luminosità.
  2. Microsoft LifeCam HD-3000: risoluzione 720p, correzione dei colori e cancellazione dei rumori. Una webcam con un ottimo rapporto qualità-prezzo.
  3. Logitech C920: risoluzione 1080p, audio stereo, autofocus automatico e correzione automatica della luminosità.
  4. Microsoft LifeCam Studio: risoluzione 1080p, correzione dei colori, microfono ad alta fedeltà e Skype. Perfetta per professionisti.
  5. Logitech C615: risoluzione 1080p, Autofocus, portatile. Piccola e maneggevole, perfetta per chi viaggia molto.

Potrebbero interessarti anche