1. Home
  2. Shopping
  3. Abiti da cerimonia

Scarpe da matrimonio per Lui: comodità ed eleganza

Per il matrimonio, non è solo importante l'abito, ma anche la calzatura dev'essere impeccabile. Ecco i nostri consigli sulle scarpe da uomo comode per il matrimonio

Abiti da cerimonia

Con la primavera in vista, e le belle giornate all’orizzonte, inizia il periodo dei matrimoni: bisogna considerare quale outfit indossare e quali calzature scegliere da abbinarci. Infatti, potrebbe sembrare una scelta scontata, ma le scarpe da cerimonia da uomo non sono sempre facili da scegliere e da trovare.

Scarpe per matrimonio da uomo: sportive o eleganti?

Se in spiaggia sono consigliati i mocassini, in un’occasione più formale sono preferibili i modelli classici. Il modello classico a scarpa stretta con lacci, la Oxford, rimane sicuramente la scelta più elegante soprattutto durante i matrimoni serali. Si abbinano perfettamente a uno smoking o a un tight, e solitamente sono lisce, senza impunture, nere con suole di cuoio. Chi dice però che le scarpe eleganti da cerimonia non possano essere anche comode?

Ecco allora che le Derby risultano essere un buon compromesso: consigliate a chi possiede un collo del piede alto, questa calzatura può essere l’equivalente delle sneakers eleganti. La suola infatti può essere in gomma e para, rendendo così la scarpa riutilizzabile durante diverse occasioni.

Colori e materiali

Una seconda considerazione da fare, quando ci si accinge a comprare una calzatura del genere, è il colore: questo infatti dovrebbe essere della stessa tonalità dell’abito. Naturalmente quindi, si potrebbe pensare al blu o al nero, ma non per forza: in estate si può osare un po’ di più, grazie a tonalità chiare come il beige o il tortora. Se poi l’abito da sposa è colorato, ci si potrà sbizzarrire con i colori più eccentrici e anticonvenzionali. Per quanto riguarda invece il materiale, bisogna considerare il periodo durante il quale si svolgerà la cerimonia e lo stile stesso.

Se si vuole rimanere sul classico, la pelle coccodrillo sarà tra i materiali più ricercati e apprezzati. Anche il vitello spazzolato farà la sua figura, rimanendo più sobrio. Combinando il lucido e l’opaco, si avranno invece dei modelli più originali. Ma se invece non vi sentite in vena di osare, allora meglio andare sul sicuro con le intramontabili scarpe in vernice che rimangono le più gettonate e indossate.

I consigli

Non esistono delle vere e proprie regole in merito a queste calzature: è naturale che se il matrimonio è il vostro, non dovreste riciclare delle scarpe già utilizzate! Meglio scegliere una scarpa adatta a essere riutilizzata in futuro per più eventi. Infatti, sarete al centro dell’attenzione durante quel giorno, e l’ultima cosa che volete è risultare non impeccabili. Inoltre, se non siete tipi da calzino basso, indossatene uno alto ma che sia intonato con lo stesso colore delle scarpe, per non dare nell’occhio.

Con un colore diverso sicuramente risulterete più appariscenti e eccentrici: state quindi attenti ad abbinarci un outfit più moderno. Infine, il consiglio più importante che vi possiamo dare è di scegliere sempre la comodità: dovrete sentirvi a vostro agio in ogni momento della vostra giornata. Sicuramente non vi consigliamo quindi di optare per una calzatura trasandata, ma l’importante è riuscire a trovare un buon compromesso tra eleganza e comodità.

Potrebbero interessarti anche