1. Home
  2. Shopping
  3. Scarpe

Scarpe stringate da uomo: come sceglierle?

Scarpe stringate da uomo: tanti modelli per tante occasioni. Vediamo come riconoscerli e abbinarli al meglio.

Scarpe

Le scarpe stringate da uomo sono un must have della moda maschile. I modelli disponibili sono numerosi e, per chi non è particolarmente informato, potrebbe essere difficile capire qual è il modello giusto da acquistare.

La scelta della scarpa, infatti, è sicuramente legata a fattori come qualità, il comfort, estetica e il prezzo, ma è importante scegliere la scarpa più adatta in base all’occasione.

Vediamo in questa guida quali sono i principali modelli di stringate da uomo e come abbinarli al meglio per creare outfit adatti per diverse occasioni.

Modello Oxford: l’eleganza per antonomasia

Le calzature modello Oxford, conosciute anche come Balmorals, sono considerate le scarpe da uomo più eleganti in assoluto. Estremamente formali e ricercate, sono l’ideale in caso di cerimonie e di eventi mondani e sono quindi le uniche calzature abbinabili con abiti come il tight e lo smoking. In particolare, per abiti scuri o gessati è fondamentale abbinare delle Oxford di colore nero, per giacche dal taglio più sportivo o per abiti in tweed è possibile optare per modelli sul marrone.

Riconoscere un modello Oxford è molto semplice, basta guardare l’allacciatura. Queste scarpe, infatti, sono caratterizzate dalla cosiddetta “allacciatura chiusa”. In pratica la parte inferiore delle due alette sulle quali vengono inseriti i lacci sono cucite alla scarpa.

Modello Derby: per un look più casual

Tra le scarpe classiche da uomo con un taglio più casual troviamo le Derby. Le Derby sono considerate sempre delle scarpe eleganti ma adatte a situazioni e ad outfit più informali. Possono essere indossate, ad esempio, per il lavoro o per uscite galanti, in abbinamento a completi informali o ad un outfit più casual come jeans, camicia e pullover.

Anche per riconoscere un modello Derby si deve guardare l’allacciatura, che in questo caso sarà “aperta”. L’allacciatura si dice aperta quando le alette sulle quali si inseriscono i lacci si possono sollevare ad entrambe le estremità, dato che la parte inferiore non è cucita alla scarpa .

Wingtips e polacchine: calzature informali per tutti giorni

Delle scarpe stringate da uomo più sportive sono le Wingtips e le Polacchine.

Le Wingtips hanno una linea che richiama quella delle Derby, ma da queste si differenziano per la presenza di una cucitura che delimita la punta e che dà alla scarpa un aspetto meno importante.

Queste due tipologie di calzature sono considerate molto versatili e, anche se dal taglio meno elegante, sono comunque scarpe di classe che ben si abbinano all’abbigliamento per tutti i giorni.

Stringate da uomo: alcune considerazioni

Indipendentemente dal tipo di stringata che si considera, è bene ricordare che il grado di eleganza è determinato da alcuni fattori come il materiale, il colore ma anche le decorazioni. Ad esempio, delle scarpe stringate da uomo in pelle saranno sempre più formali dei corrispettivi modelli scamosciati. Allo stesso modo, delle stringate in pelle nera saranno sempre più eleganti di quelle in pelle marrone.

Anche il numero di occhielli presenti può influenzare l’eleganza. Il modello Derby, ad esempio, può avere un numero di occhielli che varia da tre a sei. In base alle regole dello stile, all’aumentare del numero di occhielli diminuisce l’eleganza della scarpa.

Potrebbero interessarti anche