1. Home
  2. Shopping
  3. Scarpe

Quali sono le migliori scarpe da sposa 2020?

Quali sono i migliori modelli di scarpe da sposa per il 2020? In questo articolo di PG Magazine vi daremo qualche spinto interessante per scegliere le scarpe

Scarpe

Apparire stupende nel giorno più bello della propria vita è questione di dettagli. Dai più piccoli, ai più importanti. Le scarpe bridal non fanno eccezione, e completano un look che dovrebbe farci sembrare appena arrivate dal paradiso. Ecco perché le scarpe da sposa, ogni anno, si aggiornano e ci fanno capire quali sono le tendenze su cui orientarsi per un matrimonio al passo con i tempi – letteralmente!

Che cosa ci riserva un catalogo di scarpe da sposa per il 2020? Se stai organizzando un matrimonio o, semplicemente, lo stai sognando già da un po’, avrai di certo dato un’occhiata ai numerosi vestiti che sfilano per le vetrine online o del centro. E l’occhio non può non cadere sulle scarpe, elemento fondamentale dell’outfit del giorno del fatidico “sì”.

Come dev’essere una scarpa da sposa?

La scarpa da sposa perfetta deve seguire regole molto semplici, e al tempo stesso elaboratissime, per armonizzarsi alla perfezione non solo con l’abito, ma con tutto il resto dell’evento wedding. Per esempio, oltre ad abbinarsi al vestito, dovrebbe anche essere della giusta altezza per non farci sembrare troppo più alte dello sposo, e nemmeno farci sentire scomode o a disagio, con l’impellenza di togliercele. In più, la scarpa dovrebbe essere in armonia con la location dell’evento: per esempio, un tacco a spillo sulla sabbia della spiaggia potrebbe non avere molto senso. Ultimo ma non per importanza, il prezzo: la scarpa deve tassativamente stare nel budget! È facile lasciarsi trasportare dal momento, ma quando è ora di fare i conti, bisogna farli con precisione.

Tendenze scarpe bridal 2020: che cosa va di moda?

Nel 2020 si sta verificando il grande ritorno delle scarpe con la punta! Non importa il modello, quanto più questa essenziale caratteristica che renderà il vostro piedino bello, affusolato e di grande tendenza. Alla scarpa con tacco e tanta punta, aggiungi poi elementi decorativi che possano abbinarsi al tuo gusto personale: prendiamo per esempio le applicazioni in stoffa, o magari una bella scarpetta tono su tono con qualche paillette per creare i giusti punti luce.

La scarpa vintage con apertura davanti o tacco scultura è un’alternativa validissima alle classiche soluzioni alte con tacco. Fai piovere decorazioni floreali e goditi un dettaglio elaboratissimo, meglio se abbinato a un abito semplice e al tempo stesso che ti stia a pennello.

E le scarpe da sposa comode?

È la regola: la sposa deve essere comoda. Se il tacco a spillo è troppo impegnativo, non c’è nulla di male nel ripiegare in una scarpa da sposa con tacco largo. Anzi: il tacco largo è di grande tendenza e ben visto anche dai modaioli più esigenti. Che sia un tacco largo con plateau o un tacco largo di tre centimetri, con cinturino alla caviglia, poco importa. Opta per un colore bianco candido o le tonalità del nude per fare un figurone ad ogni passo, e soprattutto essere comoda! Se la location del ricevimento è un po’ accidentata, la scarpa con tacco largo sarà la tua migliore amica.

E le scarpe da sposa flat?

 

Incredibile ma vero, nel 2020 puoi indossare anche le scarpe da sposa flat, ovvero quelle senza tacco. O, meglio ancora, le ballerine. Scegli un modello divertente e facile da indossare, o un sandalo decorato per muoverti liberamente e danzare tutta la notte! Con la scarpa da sposa giusta, nessuno potrà fermarti!

 

Potrebbero interessarti anche