1. Home
  2. Shopping
  3. Scarpe

Dr. Martens 1460: storia di una calzatura iconica

Le Dr. Martens 1460 sono il modello più iconico del brand inglese. Ecco quali sono i modelli più amati della serie

Scarpe

Le scarpe Dr. Martens sono da sempre di tendenza e il modello più amato rimane il Dr. Martens 1460. Di gran moda negli anni Novanta, queste calzature ciclicamente sono tornate sulle passerelle. Cosa le rende così speciali? Si abbinano a qualsiasi look e sono perfette in ogni occasione.

Nel corso degli anni sono stati creati diversi modelli di Dr. Martens 1460, dal vintage al pascal, passando per lo smooth, il mono, il greasy e il mitico pascal virginia. Si tratta di modelli che hanno affascinato intere generazioni, ideali sia per il giorno che per la sera, con un look casual oppure elegante, sia d’estate che d’inverno.

Dr. Martens 1460: cosa sono e la loro storia

Le Dr. Martens 1460 non sono solamente belle, ma anche comode, perfette sia per gli uomini che per le donne. Queste scarpe hanno alle spalle una lunga storia molto affascinante che pochi conoscono. A inventare questi anfibi fu Klaus Martens, medico tedesco che aveva perso un piede durante un incidente nella Seconda Guerra Mondiale. L’uomo non riusciva più a camminare con le calzature in cuoio, così si rivolse ad un calzolaio per realizzare delle scarpe in pelle morbida e con alcune modifiche.

Il dottore decise di posizionare all’interno delle calzature una suola dotata di un cuscinetto d’aria, rendendole delle scarpe ortopediche. Nascevano così le prime Dr. Martens 1460, rimaste identiche dalla loro creazione sino ad oggi. Con il passare degli anni queste calzature sono diventate il simbolo di sottoculture punk e dei metallari, attraversando un periodo di enorme successo, sino al declino alla fine degli anni Novanta.

Nel 2003 l’azienda annunciò la fine della produzione nel Regno Unito, tanto che oggi le Dr. Martens, tornate ormai di moda, vengono prodotte solo in Thailandia e Cina.

Dr. Martens 1460: i vantaggi e come indossarle

Comode, versatili e inimitabili, le Dr. Martens 1460 hanno affascinato intere generazioni, diventando di moda in periodi molto diversi. Nel corso degli anni le hanno indossate celebrities di Hollywood, reginette di Instagram e popstar, ma anche appassionati di moda.

Le Dr. Martens 1460 sono disponibili in tantissime versioni: vintage, pascal, smooth, mono, greasy e pascal virginia. Sono scarpe senza età, adatte a chiunque e perfette sia per chi ha un’anima rock che romantica. Proteggono i piedi d’estate e d’inverno, lasciando respirare la pelle e garantendo grande comodità. Gli stilisti e le fashion influencer adorano queste calzature perché sono versatili e utili per valorizzare qualsiasi outfit.

Dr. Martens 1460: le scarpe per uomini e donne

Le Dr. Martens 1460 sono scarpe che vanno oltre le differenze di genere e che sono indossabili sia da uomini che da donne. Come abbinarle? Si adattano alla perfezione a un look iperfemminile, creando un interessante contrasto con gonne lunghe oppure mini, vestiti color block e con fantasie: c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Anche per gli uomini le Dr. Martens 1460 sono la scelta migliore quando si vuole un look comodo, ma alla moda. C’è chi ama sfoggiare gli anfibi con il pantalone cargo, lasciando le scarpe scoperte oppure coperte. Il modello cargo, con le tasche laterali e l’elastico finale è perfetto per mettere in risalto le Dr. Martens 1460. In molti preferiscono abbinarle con un jeans skinny da infilare all’interno della scarpa.

Questi modelli sono perfetti anche con T-shirt e giubbetto di jeans per un outfit super casual, con maglioni a collo alto e trench che regalano eleganza e stile. Gli appassionati di Dr. Martens 1460 amano sfoggiare queste scarpe “sfatte”, questo gergo indica gli anfibi un po’ aperti con i lacci sistemati in modo da non far scivolare all’esterno il piede.

Potrebbero interessarti anche