1. Home
  2. Sport e tempo libero
  3. Palestre e fitness

Allenamento trx: benefici e controindicazioni

L’allenamento trx è un tipo di attività fisica praticato soprattutto nelle palestre in cui si praticano crossfit e discipline di allenamento intensivo. Ecco tutte le informazioni utili per iniziare a usare il suspension trainer

Palestre e fitness

L’allenamento trx prende il nome dallo strumento impiegato durante l’attività, il Suspension Trainer, ottimo attrezzo per tonificare gambe e glutei. Questo elemento è composto da due tiranti e da un gancio che può essere regolato a seconda della tipologia di esercizio da svolgere. Il trx basa il proprio funzionamento sull’utilizzo della forza di gravità e del peso corporeo per allenare specifiche parti del corpo.

Allentando o aumentando la distanza del gancio e dei montanti è possibile infatti aumentare o diminuire la difficoltà e l’intensità dell’esercizio. Non vengono impiegati pesi o attrezzature complesse, bensì si sfrutta solo il rapporto tra forza di gravità e peso corporeo.

L’attrezzo trx viene impiegato come base di appoggio per i piedi o per le mani, sfruttando così un effetto pendolo. Gli allenamenti possono essere svolti in piedi, da sdraiati o in altre posizioni e gli esercizi possono essere mirati a diversi muscoli del corpo che vengono così allenati e rassodati. Come la fit boxe e lo yoga può essere praticato in palestra o all’aria aperta, adattandosi alle esigenze personali. Chi desidera un fisico scolpito e ben allenato troverà in questa attività un ottimo allenamento.

Come ci si allena con l’attrezzo trx

L’allenamento trx non è indicato solo per chi è già appassionato di fitness, bensì può essere una valida scelta anche per chi si approccia all’attività fisica per la prima volta. L’attrezzo può essere regolato per intensità e altezza, aggiungendo o diminuendo il carico dell’allenamento. Tra le attività svolte più spesso ci sono gli squat, movimenti per allenare braccia e schiena ma anche le gambe, molto apprezzati da chi vuole perdere peso o tonificare il corpo aumentando la massa muscolare.

Alcuni esercizi prevedono l’utilizzo alternato del suspension workout su gambe e braccia. Un esempio può essere lo squat con una gamba o i salti a due gambe. Il trx viene utilizzato anche per flessioni, push up e molti altri esercizi mirati. Tra gli elementi per aumentare la difficoltà ci sono l’angolo delle funi, l’instabilità e la distanza delle maniglie.

Quali sono i benefici dell’allenamento trx

I benefici dell’allenamento trx sono molti. Il primo è sicuramente la possibilità di allenare i muscoli in modo mirato, aumentando o diminuendo la difficoltà a seconda del muscolo che si desidera allenare. Questo tipo di attività è importante anche per migliorare la postura, perché potenzia il centro addominale e dorsale. Il trx workout aumenta la resistenza muscolare, soprattutto di braccia, glutei e gambe. Inoltre è un allenamento intenso che aiuta nella perdita di peso e nell’aumento della massa muscolare, grazie alla riattivazione del metabolismo e al bruciare i grassi, in modo analogo all’Heat program.

Controindicazioni del trx

Nonostante i benefici dell’allenamento trx siano moltissimi, ci sono anche alcune controindicazioni. Il trx è un’attività fisica che necessita di una profonda conoscenza dell’anatomia e degli esercizi fisici, in quanto è facile subire uno strappo muscolare o fare un movimento sbagliato. Il nostro consiglio è di non svolgere questa attività in modo indipendente, ma di affidarsi a uno specialista del fitness.

Richiedere il parere di un personal trainer qualificato è sempre un’idea ottima; inoltre moltissime palestre organizzano una classe o un corso trx di più appuntamenti a settimana. Scegliere la sessione di gruppo è più economico e da la possibilità di stringere nuove amicizie.

Per maggiori informazioni su corsi, lezioni private e molto altro può essere utile contattare centri fitness o palestre vicino a voi.

Potrebbero interessarti anche