1. Home
  2. Motori
  3. Carrozzerie

Auto danneggiata dalla grandine: quanto costa farla riparare?

I danni provocati dalla grandine alla carrozzeria della tua auto possono essere coperti dalla polizza cristalli ed eventi naturali, ma se non hai previsto questa copertura i costi sono ingenti.

Carrozzerie

Hai lasciato la tua macchina parcheggiata in strada e ora ti ritrovi con un’auto danneggiata dalla grandine? Purtroppo queste cose capitano, soprattutto d’estate, quando i temporali forti sono più frequenti.

In questi casi occorre rivolgersi a un professionista per riparare i danni causati alla carrozzeria dal maltempo. Vediamo quanto può costare la riparazione, ma anche alcuni consigli per tutelarsi al meglio da queste eventualità.

Quanto costa far riparare un’auto danneggiata dalla grandine?

I danni provocati dalla grandine alla carrozzeria della tua auto possono essere coperti dalla polizza cristalli ed eventi naturali, ma se non hai previsto questa copertura i costi sono ingenti.

Il consiglio è di aggiungere sempre la copertura polizza cristalli ed eventi naturali alla responsabilità civile, in modo da essere coperti in caso di danni provocati dalla grandine. Infatti, la sola RCA non copre questo genere di eventi e i costi per la riparazione possono essere alti. Meglio quindi non lesinare sulle coperture accessorie, trovando eventualmente altri modi per risparmiare sull’assicurazione auto.

Precisiamo che se il danno è contenuto potrebbe non superare la franchigia che di solito varia da 250 a 750 euro. In questo caso dovrai far fronte da solo alle spese. In ogni caso, per appurare l’entità del danno dovrai far vedere la macchina da un carrozziere.

In genere, costerà circa 30-45 euro riparare piccoli danni in zone facilmente accessibili come il cofano, il baule, o sul tetto. Per ammaccature di medie dimensioni, il prezzo aumenta di una decina di euro, mentre riparare grosse ammaccature può costare 75-80 euro. Queste stime sono approssimative e variano da un carrozziere all’altro. E’ ovvio che, se sei coperto palla polizza eventi naturali, ti dovrai rivolgere a una carrozzeria convenzionata con la tua compagnia di assicurazione.

In caso di auto grandinata il costo della riparazione può aumentare notevolmente se si sono rotti il cristallo anteriore o il lunotto posteriore e ovviamente la spesa varia a seconda del modello del vostro veicolo. VIn questi casi difficilmente si parla di cifre al di sotto dei 500 euro a vetro, anche per una piccola utilitaria.

Come si ripara un’auto danneggiata dalla grandine?

Le nuove tecnologie hanno ridotto notevolmente il costo delle riparazioni per i danni causati dalla grandine. La tecnica prevalente rispetto al passato è quella dei tirabolli per carrozzeria: viene applicata una ventosa su ogni simbolo bollo da grandine e si interviene manualmente con l’apposito attrezzo. Un lavoro di precisione e grande efficacia che sarà tanto più costoso quanto maggiore è la parte della carrozzeria coperta da ammaccature. La garanzia del risultato è assicurata su bolli delle dimensioni fino ad una moneta di due euro o anche oltre, ma non ci devono essere anche perforazioni alla carrozzeria o problemi di vernice scorticata dalla grandine. Potrebbero esserci complicazioni se le deformazioni sono troppo grandi per tale sistema di riparazione: la vernice della vostra macchina potrebbe riportare delle micro crepe assolutamente non visibili ad occhio nudo, ma che con il passare del tempo permettono alle impurità di infiltrarsi, con conseguente rottura della stessa e formazione di punti di ruggine e sarà necessario procedere con un intervento di verniciatura dell’auto.

Potrebbero interessarti anche