1. Home
  2. Motori
  3. Assicurazioni

Assicurazione auto e moto: è davvero possibile risparmiare?

La tua polizza è troppo cara? Lasciati guidare da 10 utili consigli per trovare la soluzione che può aiutarti a risparmiare sull’assicurazione di auto e moto.

Assicurazioni

L’RC Auto può incidere parecchio sulle tue spese e poter risparmiare sull’assicurazione di auto e moto può sicuramente far bene alle tue finanze. Poiché le tariffe delle polizze cambiano di continuo, è consigliabile valutare annualmente i prezzi offerti dalle varie compagnie. Così puoi assicurare il tuo veicolo al prezzo migliore. Per scegliere la nuova polizza devi prestare attenzione ad una serie di fattori che possono incidere sul costo dell’assicurazione. Segui i nostri consigli!

Ecco come puoi risparmiare sull’assicurazione auto, ricordando che, se sai che userai la macchina solo per un periodo limitato di tempo, esistono anche le assicurazioni temporanee.

1) Confronta le assicurazioni e i prezzi

Le compagnie assicurative possono offrire tariffe molto diverse e confrontarle è importante per poter risparmiare. Assicurati quindi di richiedere più preventivi, ad agenzie e compagnie diverse.

2) Puoi cambiare assicurazione facilmente

Grazie all’abolizione del tacito rinnovo, se decidi di assicurarti con un’altra compagnia ti basta attendere la scadenza del contratto senza inviare la disdetta della vecchia polizza.

3) Fai attenzione al preventivo

Quando chiedi un preventivo fornisci alla compagnia di assicurazione i tuoi dati corretti e completi. In questo modo potrai avere una valutazione il più in linea possibile con le tue esigenze.

4) Paghi a rate o in un’unica soluzione?

Scegliere il pagamento annuale è sicuramente la soluzione più conveniente. Il pagamento a rate, infatti, comporta delle spese in più legate agli interessi.

5) Qual è la tua classe di merito?

Viene riportata sull’attestato di rischio, il documento che la compagnia assicurativa deve rilasciare almeno 30 giorni prima della scadenza della polizza, ora anche in formato elettronico. La classe di merito concorre a determinare il prezzo dell’assicurazione dell’auto. A chi inizia a guidare e si assicura per la prima volta viene assegnata una classe economicamente meno vantaggiosa, motivo per cui le polizze per neopatentati costano molto di più di quelle riservate a guidatori più esperti.

6) Devi assicurare la tua prima auto?

La Legge Bersani ti permette di avere una classe di merito inferiore rispetto a quella di ingresso e di risparmiare sull’assicurazione.

7) Quando scade la tua polizza?

Controlla la scadenza della tua assicurazione in modo da non incorrere in multe o addirittura nel sequestro del tuo veicolo. Infatti, la nuova polizza è valida dalla mezzanotte del giorno in cui termina il contratto di quella vecchia.

8) Guidi l’auto solo tu?

Se sei il proprietario del veicolo e anche l’unico ad utilizzarlo, puoi usufruire dell’opzione guida esclusiva che ti fa risparmiare sull’assicurazione dell’auto.

9) Guida con prudenza ed eviti gli aumenti

Essere un automobilista disciplinato ti consente di non avere maggiori costi sulla tua polizza. Ti basta, ad esempio, non perdere punti della patente, rispettare i limiti di velocità ed evitare incidenti.

10) Occhio alle clausole

Le polizze possono contenere diverse clausole, come quella che riguarda la tutela legale. L’assicurazione promette una riduzione del premio, se il cliente non si fa assistere da un avvocato in sede di risarcimento.

Quanto puoi risparmiare sull’assicurazione?

Se scegli con attenzione l’assicurazione, come la Kasko ad esempio, e le relative garanzie accessorie puoi risparmiare anche più del 50% sul premio della polizza. Per trovare la compagnia che può farti davvero risparmiare sull’assicurazione dell’auto, puoi cercare su Internet le diverse assicurazioni, confrontare i prezzi, richiedere un preventivo e fissare un appuntamento per stipulare la tua nuova polizza. In questo modo potrai risparmiare anche tempo.

Potrebbero interessarti anche