1. Home
  2. Food
  3. Dolci e gelato

Consigli per scegliere la torta nuziale perfetta

La torta nuziale, nell'organizzazione di un matrimonio, è una delle cose più difficili da scegliere. Deve piacere a tutti ed essere la protagonista del momento del taglio. Ecco alcuni consigli per non sbagliare sulla scelta della wedding cake

Dolci e gelato

Scegliere la torta nuziale non è mai semplice: una volta deciso il servizio per il catering o concordato il menu con il ristorante, bisogna pensare a come far sì che la torta di matrimonio, non solo per l’altezza e le decorazioni, sia il pezzo forte della giornata, quello che lascia tutti a bocca aperta e compare in molte delle foto ricordo. Ecco allora qualche consiglio per non sbagliare wedding cake.

Chi non ha mai organizzato un matrimonio non lo sa, ma la scelta della torta nuziale non è assolutamente un dettaglio che può essere trascurato. Si tratta di un dessert la cui tradizione del taglio è rimasta invariata da centinaia di anni: tutti sanno che è proprio quello uno dei momenti clou della cerimonia, motivo per il quale deve essere perfetto.

È chiaro che ognuno sceglie la torta nuziale – e il matrimonio – che desidera in base alle proprie esigenze, ma con questi piccoli accorgimenti volete scommettere che la scelta sarà molto più semplice e azzeccata?

La storia della torta nuziale

Per capire l’importanza che riveste la scelta della torta nuziale all’interno di un matrimonio, forse è bene conoscere un po’ di storia relativa a questo dolce. Il dessert ha fatto la sua comparsa già ai tempi degli antichi greci e romani, dove era usanza servire – durante il banchetto nuziale – una particolare torta agli invitati. Ovviamente all’epoca non esistevano le wedding cakes che conosciamo oggi, ricoperte di glassa, pasta di zucchero e con tanti piani. Si trattava piuttosto di dolci molto frugali, a base di miele e farina.

È nel Medioevo che s’inizia a diffondere la torta alta, composta da diversi livelli di pane o biscotti generalmente portati dagli invitati. Una volta composto il dolce nuziale, gli sposi dovevano provare a baciarsi ergendosi al dì sopra del dessert: se ci riuscivano, allora il matrimonio sarebbe stato fortunato e benedetto. Ed è stato allora che la tradizione della wedding cake ha assunto i contorni che conosciamo oggi.

Tenete in considerazione lo stile del matrimonio

Torniamo al giorno d’oggi, e quindi a noi: come fare per scegliere la perfetta torta nuziale? La prima cosa da fare è basarsi sul tipo di matrimonio che si sta organizzando. Se la cerimonia è semplice, la torta nuziale dovrà essere classica , mentre se avete optato per un ricevimento particolare – e magari anche a tema – potete sicuramente osare di più scegliendo una torta di matrimonio decorata in modo più eccentrico. Ovviamente, il tutto deve essere abbinato con gli abiti degli sposi: se la sposa ha scelto un’abito con nuance rosa, allora anche la torta riprenderà queste sfumature.

I vari tipi di torta nuziale

Ad esempio, a un matrimonio stile rustico o shabby chic si abbina la naked cake, ossia una torta nuziale la cui decorazione lascia intravedere il biscotto o il pan di spagna. Se la cerimonia è estremamente elegante e raffinata, ma personalizzata secondo i gusti degli sposi, una scelta adatta potrebbe essere la drip cake, ossia un dolce molto in voga che si caratterizza per la sua lavorazione complessa e per l’aspetto regale.

La torta nuziale più richiesta in Italia è quella con tanti piani, ma ci sono anche altre scelte ugualmente valide che possono essere vagliate per il vostro banchetto. Se amate la semplicità e non vi piacciono le cose sfarzose o esagerate, la torta nuziale semplice a un piano è il dessert che non passa mai di moda. Meno appariscente rispetto al dolce con tanti piani, è una soluzione molto bella per chi decide – ad esempio – di sposarsi in agriturismo.

Una delle mode che viene dall’estero e che sta iniziando a essere adottata anche nel nostro paese, è quella della torta nuziale composta da tante monoporzioni. Solitamente queste sono a forma di cupcake: costituiscono una scelta perfetta per chi non ama sentirsi legato alle tradizioni ma adora stupire con i trend del momento.

Scegliete una farcitura semplice

Per quanto riguarda la farcitura della torta nuziale, il consiglio da seguire è sempre e solo uno: puntate sulla semplicità. Impasti troppo elaborati, infatti, potrebbero non incontrare il gusto di tutti gli invitati, lasciandoli scontenti proprio alla fine della cerimonia.

I prezzi delle torte nuziali

Ma quanto costano le torte nuziali? Il prezzo dipende ovviamente dalla complessità con la quale viene realizzato il dolce, dalla sua grandezza e, soprattutto, dal peso. In genere, per un matrimonio low cost, il prezzo della wedding cake si aggira intorno ai 500 euro, ma è possibile trovarne di più economiche sul mercato e – ovviamente – anche di più costose.

Potrebbero interessarti anche