1. Home
  2. Bellezza
  3. Estetica

Rimedi utili per eliminare le rughe al collo

Le rughe del collo rappresentano un inestetismo estetico di cui la maggior parte delle persone vorrebbe fare a meno. Ecco tutti i rimedi per ridurle.

Estetica

Le rughe al collo sono uno degli inestetismi più temuti dalle donne. Col passare degli anni la pelle tende a disidratarsi e a favorire la formazione delle rughe nel collo e in altre parti del corpo.
Tuttavia, ci possono essere altri fattori determinanti nell’insorgenza delle rughe, soprattutto nel collo. Vediamo quali sono e come contrastarli.

Perché si formano le rughe sul collo

Come detto, tra le principali cause della formazione delle rughe nel collo c’è l’avanzare dell’età. A causa dell’invecchiamento, infatti, le cellule non riescono a rigenerarsi con la stessa rapidità ed efficacia con cui lo fanno durante la giovinezza: già dopo i vent’anni le cellule nuove non riescono a sostituire quelle vecchie, cosicché la pelle diventa progressivamente secca e sottile e tende a “stropicciarsi” come un foglio di carta. In questi casi le rughe fanno la loro comparsa e l’applicazione di un buon fondotinta compatto può solo aiutare a limitare le imperfezioni estetiche.
Il collo è una zona particolarmente interessata da questo inestetismo a causa dell’assenza di ghiandole sebacee. Queste ghiandole, infatti, hanno proprio la funzione di riequilibrare l’idratazione della pelle e di evitare una eccessiva secchezza. Gli altri fattori che causano la formazione di rughe sul collo sono:

  • Patrimonio genetico: si pensa che il DNA abbia un’influenza piuttosto consistente sull’invecchiamento della pelle. Per cui se i tuoi nonni e genitori avevano un bel collo, è molto probabile che questo accada anche a te;
  • Fattori ambientali come l’inquinamento: questa è certamente un’altra causa importante, sebbene spesso venga sottovalutata. La qualità dell’aria incide negativamente su tutto il nostro corpo, con conseguenze anche estetiche;
  • Abitudini personali come fumo e alcool: queste abitudini provocano una maggiore produzione di radicali liberi, i quali incidono sull’invecchiamento della pelle;
  • Eccessiva esposizione ai raggi UVA: l’azione dei raggi del sole ci colpisce non solo durante la stagione estiva, ma anche nelle altre quando per le temperature più basse non ci accorgiamo dell’esposizione. Le zone meno coperte, come viso e collo, sono quelle che ne risentono maggiormente;
  • Menopausa: durante la menopausa si ha un cambiamento ormonale e una diminuzione degli estrogeni. Questi ormoni sono quelli che contribuiscono a mantenere la pelle idratata. La loro diminuzione influisce negativamente sull’elasticità della pelle.

Rughe al collo: rimedi

Quali sono, allora, i rimedi per le rughe al collo? Senza dubbio è molto importante la fase di prevenzione, evitando comportamenti dannosi come scorrette abitudini alimentari, abuso di fumo e alcool, eccessiva esposizione al sole senza protezione, ma tutto ciò può non essere sufficiente proprio perché esistono altri fattori (come l’invecchiamento o l’inquinamento) contro i quali non possiamo fare molto. Possiamo invece adottare comportamenti che possono ridurre sensibilmente la formazione delle rughe nel collo:

  • Idrata la pelle del collo: certamente non ti dimentichi di usare creme idratanti e protettive per la cura del viso. Allo stesso modo, ricordati di idratare anche la pelle del collo, ancora più sensibile alla disidratazione rispetto al viso;
  • Ricorda di struccare anche il collo: i residui del trucco, infatti, così come avviene sul viso, si seccano e chiudono i pori, impedendo una buona circolazione linfatica. Particolarmente efficace per struccarsi è l’acqua micellare.
  • Fai fare ginnastica anche al collo: le posture rigide e l’assenza di movimento adeguato rendono la pelle poco elastica e poco reattiva. Qualche esercizio quotidiano anche al collo aiuta a prevenire la formazione delle rughe;
  • Controlla la postura del collo soprattutto se stai tante ore davanti al pc: cerca di evitare la postura rigida che fa contrarre i muscoli e segna il collo. Schiena dritta, spalle rilassate e testa alta sono un ottimo rimedio;
  • Utilizza principi attivi: per le rughe del collo l’acido ialuronico è un ottimo alleato, magari associato all’assunzione di cibi salutari come l’avocado e i semi di chia, che aiutano a contrastare l’invecchiamento cellulare. L’acido ialuronico andrebbe utilizzato ancora prima che compaiano i primi segni dell’età, ma continuare ad usarlo dopo i quarant’anni è comunque un’ottima idea.

Potrebbero interessarti anche