1. Home
  2. Bellezza
  3. Cosmetici e profumi

Quali prodotti usare per un trucco da spiaggia

Sei in spiaggia ma non vuoi rinunciare al trucco? Scopri in questo articolo di PG Magazine i make up di tendenza e i prodotti migliori da utilizzare in spiaggia

Cosmetici e profumi

Cosa c’è di più bello dell’estate, degli abiti freschi e leggeri e dell’abbronzatura che ci illumina il corpo! E, in effetti, tra i vantaggi della tintarella, al di là delle varie gradazioni dorate, c’è proprio quel colorito tipico della bella stagione che in inverno non abbiamo. Come farlo risaltare al meglio anche al mare? Ecco alcuni consigli per un perfetto trucco da spiaggia da sfoggiare per essere sempre trendy, con i migliori prodotti che facciano risaltare il nostro incarnato.

Consigli per il make-up in spiaggia

Trucco sì o trucco no in spiaggia? In realtà non ci sono controindicazioni e la scelta è totalmente soggettiva: c’è chi al mare ama il look totalmente acqua e sapone e chi si sente più a suo agio con un filo di make-up. L’importante è saper scegliere il giusto trucco da spiaggia adatto alla nostra pelle, senza dimenticare la protezione solare ad ampio spettro per riparare l’epidermide dai raggi UVA e da quelli UVB. La parola chiave degli ultimi tempi, importata dall’Oriente è layering, la tecnica beauty per sovrapporre al meglio, in questo caso, schermi solari e make up, per una strategia vincente in termini di protezione e bellezza.

Trucco da spiaggia: il viso

Come prima cosa, iniziate dalla base, applicando una crema con protezione solare su tutto il viso, aspettando una mezz’ora, prima di iniziare con il make up. Per andare al mare, è meglio usare fondotinta solari con filtri elevati. Sceglietene uno leggero e a base d’acqua, vanno bene sia quelli compatti in crema o polvere pressata, basi colorate e ciprie oppure terre minerali. Tutti prodotti per mascherare macchie e imperfezioni che sotto al sole potrebbero essere troppo evidenti e anche poco protetti.

Make-up occhi 

Sotto i raggi del sole che fanno risplendere i vostri occhi, impossibile rinunciare al make-up giusto anche in bikini! Soprattutto se hai ciglia sottili e chiare, il mascara al mare è proprio il tocco che ci vuole. Importante che sia waterproof, dunque, impermeabile e in grado di resistere anche nelle immersioni più lunghe, senza sbafature e a prova di sudore. Meglio applicarlo solo sulle ciglia superiori e ricordarsi di non sfregarsi gli occhi. Piccole accortezze a parte, il vostro makeup da spiaggia, vi accompagnerà anche tra tuffi e nuotate.

Anche il resto del trucco per il viso dovrà essere waterproof, a cominciare dalla matita per il contorno occhi: nera, marrone, oppure verde o celeste, colori pastello molto di tendenza. Meglio rinunciare agli ombretti in polvere che utilizzi quotidianamente in città, oltre che alle matite occhi troppo morbide oppure al kajal non waterproof. Eh sì, il trucco da spiaggia ha le sue regole! E poi, basta uno schizzo d’acqua per ritrovarsi con il trucco sbafato e l’aspetto di un panda.

Trucco da spiaggia: le labbra

Per il vostro beauty look da spiaggia, non trascurate le labbra. Potete scegliere alcuni rossetti per pelli abbronzate, con lunga tenuta, a prova di bagno al mare, al lago o in piscina. Tra gli ultimi trends, la tinta per labbra a lunga tenuta, con lip tattoo che durano fino a 10 ore. Se preferite osare di meno, portate, comunque, con voi uno stick labbra protettivo con filtri UV da applicare ogni tanto perché le labbra sono delicate e si screpolano e si scottano sotto il sole!

Si sa, la bellezza è soprattutto sentirsi a proprio agio con la propria pelle e i cosmetici aiutano a proteggerci e a far brillare il nostro viso, per aiutarci a realizzare un fantastico trucco da spiaggia.

Potrebbero interessarti anche