1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Capelli rasati per donna: ecco perché sceglierli

Da qualche anno i capelli rasati non sono più simbolo di mascolinità e forza, ma anzi vengono scelti da donne sofisticate e chic. Vediamo perché il taglio rasato è super trendy e femminile

Capelli

Molte donne pensano almeno una volta di dare un taglio netto alla propria chioma, un po’ per cambiare stile, un po’ per sancire diverse fasi della propria vita. I capelli rasati possono valorizzare la forma del viso, donare classe e femminilità, anche se spesso purtroppo il timore principale nel farsi tagli da donna corti è proprio quello di risultare mascoline e troppo aggressive. La domanda che viene spontanea è quindi: a chi stanno bene e quando è il caso di scegliere questo taglio? Ecco alcuni consigli.

Capelli rasati per donne: a chi stanno bene?

I capelli rasati per donna sono pratici, comodi, donano un look unico ed esprimono la personalità di chi li porta. Sono molte infatti le star che hanno scelto di darci un taglio e mostrare i lineamenti del loro viso in modo diretto, senza la cornice pomposa della chioma. La rasatura dei capelli però, non è sempre vista bene, alcuni pensano ancora che sia un simbolo di mascolinità e rappresenti un gesto ribelle. In realtà, sono molte le donne che riescono a valorizzare al meglio il loro viso grazie a un taglio cortissimo. Allora, a chi stanno bene i capelli rasati?

Ci sono alcuni elementi da tenere presenti, prima di passare al fatidico momento del taglio:

  • è preferibile avere un viso magro e allungato, chi ha il viso tondo o più rettangolare dovrà optare per altri tipi di rasato, con più lunghezza ai lati, oppure con un ciuffo più lungo al centro;
  • il taglio corto valorizza gli occhi grandi, anche se il trucco rimane sempre un valido alleato per ampliare lo sguardo, soprattutto quando parliamo di mascara per ciglia da favola.

I diversi tipi di capelli rasati

Spesso si pensa che esista solo un tipo di capelli rasati e che non si possa che avere una sola pettinatura. In realtà anche i capelli cortissimi possono rivelarsi versatili e creativi, ma come? Come prima cosa è importante sottolineare che tutte, sia con i capelli lisci, sia con i capelli ricci, possono scegliere di rasarsi. Con i ricci però, il consiglio è di optare per un taglio scalato per giocare con il volume e il movimento, lasciando il ciuffo superiore più lungo: la cosa più difficile in questo caso sarà domare i ciuffi ribelli.

Inoltre, si può giocare sui colori, tinte fluo e sfumature di rosa sono diventate assolutamente trendy non solo per le più giovani, ma anche per le donne adulte. Alcune scelgono addirittura di creare disegni e forme geometriche per rendere la propria pettinatura più riconoscibile, ma in questo caso poi si dovrà fare i conti con la ricrescita.

In generale, i capelli rasati permettono una buona versatilità, l’importante è giocare sulle diverse lunghezze e sulle sfumature di tendenza, specie per  capelli ramati. Tagli prettamente maschili come il side cut, ad esempio, sono diventati di moda anche per le donne, e sono diverse le star che hanno lanciato questo look a tratti rock, ma che può essere addolcito facilmente grazie a un tocco di make up. È tempo di dire addio ai vecchi luoghi comuni che indicano i capelli cortissimi come mascolini, ora è solo il momento di dare largo spazio alla creatività!

Potrebbero interessarti anche