1. Home
  2. Bellezza
  3. Estetica

Mesoterapia: combatte la cellulite fino a 10 volte di più

La nuova frontiera dei trattamenti anti cellulite propone la mesoterapia, un intervento estetico mini invasivo praticato con iniezioni intradermali. Vediamo cos'è e cosa succede durante una seduta

Estetica

La mesoterapia, praticata dal medico estetico, è oggi considerata uno dei trattamenti per combattere la cellulite. L’obiettivo è quello di permettere il riassorbimento del ristagno dei liquidi nei tessuti e, al contempo, tonificare la pelle. La mesoterapia, il cui nome deriva da meso-derma, si chiama in questo modo perché va ad intervenire nello strato medio-profondo del derma, attraverso delle iniezioni di medicamenti.

S tratta di farmaci già conosciuti e utilizzati per combattere la cellulite che vengono somministrati per via sistemica o per bocca. L’efficacia del trattamento consiste nella maggiore possibilità di intervenire localmente. Non transitando per il plasma, i principi attivi dei farmaci agirebbero fino a 10 volte di più rispetto ad altre somministrazioni, senza contare che ne occorre una dose minore.

La mesoterapia estetica, anche se viene usata spesso contro la cellulite, ha numerose altre indicazioni: viene utilizzata per il ringiovanimento del viso come l’ossigenoterapia, per la cura di adiposità localizzate, per curare problemi topici dermatologici, micro traumi, per la riabilitazione motoria, per l’insufficienza linfatica e venosa.

L’intervento di mesoterapia contro la cellulite

Per intervenire con i trattamenti di mesoterapia anti cellulite, il medico esegue  iniezioni intradermiche con aghi sottilissimi di circa 6 mm. I medicinali contenuti all’interno della siringa sono diluiti perché, come detto, ne occorre davvero una piccolissima dose. In alcuni casi, l’iniettore è singolo, in altri è multiplo (fino a 18 aghi), per velocizzare il trattamento. Prima dello stesso viene verificato se il paziente soffre di allergie.

Di solito già dalla prima seduta si possono vedere i primi sensibili miglioramenti, anche se per ottenere un risultato appagante occorre un ciclo di circa 8 sedute. La durata precisa del ciclo di mesoterapia dipende da soggetto a soggetto e dal tipo di cellulite. Alcuni pazienti accompagnano questo tipo di trattamento ad altri complementari, come linfodrenaggio, massoterapia, bendaggio, laser, fanghi, cavitazione estetica etc.

La mesoterapia non è dolorosa, per questo non occorrono anestetici di alcun genere, anche se quasi sempre, per precauzione, viene aggiunta una piccola dose di anestetico. La mesoterapia ha costi che variano dai 40 ai 70 euro a seduta, anche se dipende da centro a centro e dal mix di farmaci impiegato.

Controindicazioni

Per la mesoterapia le controindicazioni sono davvero poche, visto che il trattamento è abbastanza sicuro. Benché rare, comunque, sono le seguenti:

  • edemi sulla pelle, che tuttavia di solito spariscono entro qualche ora dall’intervento;
  • dolori nella zona trattata su cui è stato eseguito l’intervento, a causa delle iniezioni (soggetti particolarmente sensibili).

Ulteriori problemi possono sorgere se la mesoterapia viene eseguita male e da personale non competente e, se la quantità di farmaco è errata.

Potrebbero interessarti anche