1. Home
  2. Salute
  3. Fisioterapia

Massoterapia: cos'è, quali sono i benefici ed i costi

La massoterapia è una tecnica fisioterapica che migliora le attività biologiche. Vediamo cos'è, quali sono i costi e i benefici.

Fisioterapia

La massoterapia cos’è? Si tratta di una tecnica riabilitativa e preventiva, che prevede il massaggio terapeutico del tessuto connettivo e dei muscoli, che viene eseguito tendenzialmente con le mani.

La massoterapia prevede numerose tecniche di massaggio (sfioramento, sfregamento, frizione, impastamento, pressione, percussione e vibrazione), che si rivelano particolarmente utili in caso di muscolatura contratta e dolente, indurimento dei tendini, stress psicofisico (ansia, depressione minore), cellulite e ritenzione idrica.

I benefici della massoterapia

Il massaggio manuale apporta benefici ai tessuti connettivi ed ai muscoli e garantisce una sensazione di benessere generale, in quanto migliora la circolazione sanguigna e favorisce l’ossigenazione delle cellule dei tessuti interessati, che, in questo modo, sono in grado di guarire più velocemente in caso di lesioni. Inoltre, stimola il drenaggio linfatico, ovvero migliora l’eliminazione delle sostanze di rifiuto.

Dunque, si può dire che la massoterapia per la cellulite è un vero toccasana, come la cavitazione e l’innovativa ultrasuonoterapia, poiché aiuta a smuovere ed a sciogliere i depositi di adipe, nonché ad agire sulla fluidità della microcircolazione. Inoltre, questo complesso di manovre fisioterapiche favorisce anche la secrezione di endorfine, che hanno proprietà analgesiche ed eccitanti, ed inibisce i segnali nervosi che consentono di percepire il dolore e le tensioni muscolo-tendinee.

Ecco, quindi, che esiste anche la massoterapia lombare, che interviene sui grandi muscoli posti ai lati della colonna vertebrale, garantendo un certo sollievo in caso di mal di schiena. In caso di tensioni muscolari o traumi a livello del collo, invece, particolarmente utile è la massoterapia cervicale, che agisce sui tessuti molli attuando uno stato di rilassamento generale ed una consistente riduzione del dolore.

Massoterapia costi

I costi previsti per la massoterapia sono variabili. Molto dipende dal tipo di massaggio effettuato, dalla tecnica utilizzata, dalla durata della seduta, nonché dal fisioterapista che la esegue. I prezzi possono dipendere anche dal fatto che venga eseguita in una struttura privata, pubblica od a domicilio.

Esiste un tariffario consigliato dall’A.I.M. (Associazione Italiani Massoterapisti) in cui vengono riportati tutti i trattamenti ed i costi relativi, e al quale è bene fare riferimento per capire se il prezzo richiesto da un determinato professionista sia equo o meno.

In generale, è bene ricordare che bisogna diffidare dei massoterapisti che propongono tariffe troppo basse e vantaggiose, poiché, a meno che non vogliano farsi pubblicità, potrebbero essere indice di cialtroneria o di mancanza di esperienza, ma anche dei professionisti che richiedono per le loro prestazioni compensi troppo esosi, poiché potrebbero portare ad una grande perdita di denaro. Il giusto mezzo, dunque, come diceva Orazio, è sempre la cosa migliore, poiché, nella maggior parte dei casi, indica un buon rapporto qualità-prezzo.

Potrebbero interessarti anche