1. Home
  2. Animali
  3. Veterinari

Cane meticcio: quali vaccini fare e quando farli?

Hai appena adottato un cane meticcio? Scopri quali sono le vaccinazioni necessarie per proteggerlo da tutte le possibili patologie

Veterinari

Spesso si ritiene che i cani meticci siano più forti e godano di una salute migliore rispetto ai cani di razza, perché non sono predisposti a contrarre malattie ereditarie, ma non per questo sono esenti dalle vaccinazioni. Esse sono un importante strumento per garantire a Fido la protezione necessaria contro varie patologie che possono colpirlo, soprattutto nei primi mesi di vita, e rivelarsi anche molto pericolose.

 Inoltre, bisogna ricordare che ci sono malattie come la Leishmaniosi che possono essere trasmesse anche all’uomo, quindi vaccinando il cane si possono evitare problemi anche ai membri della famiglia e alle persone che vengono in contatto con il nostro amico a quattro zampe. Prima di essere vaccinato, il cucciolo di cane meticcio deve essere visitato da un veterinario. Se il cane non è in perfetta salute, la vaccinazione potrebbe essere inefficace e, in alcuni casi, anche pericolosa.

Vaccinazioni per i cani meticci: quali sono e quando occorre farle

Ecco le vaccinazioni necessarie per i cani meticci e quando devono essere effettuate.

Cimurro, epatite e parvovirus

È la vaccina base e obbligatoria. La prima dovrebbe essere effettuata quando il cane ha un’età compresa tra le 6 e le 8 settimane. Mentre la seconda prevede la somministrazione di una o due dosi di vaccino a distanza di un mese tra loro. Il richiamo è annuale. Dopo la vaccinazione ti viene consegnato il libretto di vaccinazione che riporta tutte le vaccinazioni eseguite e le date del richiamo.

Leptospirosi

La prima vaccinazione deve essere effettuata quando il cane ha compiuto i 3 mesi di età; la seconda vaccinazione prevede 3 o 4 dosi a distanza di tre settimane, mentre i richiami sono semestrali.

Leishmaniosi canina

Per offrire la giusta protezione sono necessarie una o più dosi nella prima vaccinazione, a seconda del vaccino che si sceglie, e una dose nei richiami annuali.

 Antirabbica

In Italia non è più obbligatoria, ma ti occorre per ottenere il passaporto per il cane, se devi portarlo all’estero. La legge prevede che il vaccino debba essere fatto 30 giorni prima della partenza.

Dove effettuare la vaccinazione dei cani meticci?

Per la vaccinazione dei cani occorre rivolgersi a un veterinario che è in grado di prendersi cura della loro salute nel migliore dei modi, consigliandoti anche quale sia l’alimentazione più corretta e preventiva per tutta una serie di patologie. Se non hai un veterinario di fiducia, puoi cercare su Internet lo studio o la clinica veterinaria più comodi per te. Così, puoi accertare le competenze dei professionisti che vi operano, i servizi offerti e gli orari in cui vengono effettuate le visite.

Una volta scelto il veterinario o la struttura, devi solo fissare un appuntamento per la prima visita. Dopo aver accertato lo stato di salute del cane riceverai tutte le informazioni che ti servono in merito alle vaccinazioni necessarie per i cani meticci, le modalità di somministrazione e le tempistiche. Così, il tuo cane potrà tornare subito a giocare e a correre come sempre.

Potrebbero interessarti anche