Forniture per macellerie

Per avere una macelleria di successo, è importante non solo fornire alla clientela degli ottimi tagli dicarne e salumi di qualità superiore, prodotti ricercati e un eccellente servizio clienti: servono anche attrezzature professionali con cui svolgere il proprio lavoro.

Una macelleria moderna, infatti, non può prescindere dagli strumenti migliori per garantire costantemente ai propri clienti qualità ed efficienza: capacità e abilità manuali, e buoni coltelli sempre affilati, non sono sufficienti.

Per questo motivo, trovare la migliore azienda che specializzata in forniture per macellerie è fondamentale: un buon macellaio ha bisogno di strumenti e dispositivi culinari che siano robusti, facili da pulire, in grado di lavorare alla velocità necessaria e, se possibile, composti da parti staccabili, molto più igieniche. Affidati a Pagine Gialle per trovare un commercio carni bovine oppure centro carni nella tua città!

Quali sono le forniture essenziali per una macelleria?

Il primo e fondamentale strumento che ogni macellaio deve possedere è, ovviamente, un set di vari tipi di coltelli:

  • coltelli per disossare, di diverse lunghezze, da rigidi a più flessibili: lo strumento ideale per tagliare la carne
  • coltello da chef non flessibile, generalmente utilizzato per tagliare grandi tagli di carne e porzionarli
  • coltello a scimitarra, utilizzato per il taglio regolare di grandi porzioni di carne e nel taglio di bistecche, cotolette e spezzatini
  • coltelli di vario tipo, da tenere sempre perfettamente affilati
Gli altri strumenti indispensabili per una macelleria sono:
  • l’affilatrice, sostanzialmente una mola in acciaio o pietra, che può essere azionata manualmente o elettricamente, indispensabile strumento per mantenere intatte le caratteristiche di taglio dei vari coltelli e prevenire incidenti
  • il tritacarne, ovvero il modo più rapido e sicuro per tritare la carne. Visto che l'igiene è assolutamente fondamentale quando si tratta di manipolare carne cruda, è importante acquistare un macchinario che abbia un cilindro in acciaio inossidabile, molto più veloce e semplice da pulire
  • una riempitrice per salsicce, uno dei prodotti che non può mai mancare in una macelleria che si rispetti. Anche in questo caso, semplicità di utilizzo e massima igiene sono le parole chiave per la scelta di questo attrezzo
  • bilance digitali, per garantire sempre ai clienti un prezzo equo, nell’ottica della massima trasparenza. Meglio scegliere una bilancia alimentare di grandi dimensioni in modo da poter pesare anche tagli pesanti di carne, ed optare per i modelli digitali perché sono più sensibili e, quindi, più precisi
  • affettatrice, per affettare rapidamente e con la massima precisione tutti i salumi o prodotti già cotti come arrosti, roastbeef o polpettoni. Tagliare questi prodotti a mano richiede tempo e non è molto preciso, mentre un’affettatrice affidabile consente di soddisfare velocemente le esigenze dei clienti in attesa

Trova l’azienda di forniture per macellerie più vicino a te su PagineGialle

Grazie all’intuitivo motore di ricerca di PagineGialle, trovare il negozio di forniture per macellerie più vicino è semplice, facile e veloce. Si può anche visualizzare una mappa con le indicazioni per raggiungere ogni centro e selezionarlo in base non solo alla distanza, ma anche alle recensioni degli altri utenti. Alla fine, chi vorrà potrà lasciare la propria opinione per aiutare gli altri a trovare gli indirizzi migliori.

Se stai cercando un'azienda di forniture per macellerie a Venezia, a Perugia o in qualsiasi altra città d'Italia, affida la tua ricerca a PagineGialle!

Domande frequenti - Forniture per macellerie

Quanto costa aprire una macelleria?
Dipende dalla grandezza del locale e da ciò che si intende offrire (se solo carne macellata o anche piatti pronti, ad esempio). Il prezzo base è di 20-30mila euro, fino a salire in modo considerevole.

Come aprire una macelleria agricola?
Scegli il locale e i fornitori, registra la partita IVA all'Agenzia delle Entrate e iscriviti alla Camera di Commercio. L'ASL ti deve rilasciare la certificazione HACCP, mentre in Comune dovrai presentare la SCIA.

Come arredare una macelleria?
Il marmo è perfetto per i clienti di fascia alta, in quanto elegante e igienico. Un'ottima alternativa è rappresentata dal legno, ma puoi anche optare per arredi vintage: in una macelleria sono perfetti!