Forniture dentali

107 in Italia
Qualsiasi studio dentistico, di nuova costituzione o ben avviato, ha bisogno di essere costantemente rifornito di forniture dentali, necessarie ai professionisti per svolgere nel modo migliore il proprio lavoro, rispettando tutte le normative in tema di igiene e sicurezza. Per questo motivo, il mercato si possono trovare moltissime aziende che si occupano dell'approvvigionamento di questi dispositivi.

Per trovare il proprio fornitore di fiducia, è importante verificare che i prodotti proposti siano di alta qualità e ipoallergenici, oltre che corrispondenti a una serie di caratteristiche tecniche fondamentali. Inoltre, il fornitore deve essere in grado di procurare non solo prodotti e dispositivi prettamente odontoiatrici, ma anche linee specifiche per l'ortodonzia, protesi, antologia, gnatologia, ceramica.

Forniture dentali nella tua città

Le forniture odontoiatriche

Le forniture per dentisti comprendono tutta una serie di accessori, materiale di consumo, arredamenti, strumenti e apparecchiature  che consentono ai professionisti dell'igiene orale di prendersi cura al meglio dei propri pazienti, utilizzando forniture di alta qualità e tecnologicamente all'avanguardia.

Tra le forniture odontoiatriche più importanti, di cui qualsiasi studio dentistico ha costante bisogno, rientrano innanzitutto i dispositivi monouso, che servono per la protezione sia del dentista che del paziente che si affida alle sue cure, tra cui:
  • forniture dentali di guanti monouso in lattice o in nitrile, a seconda delle esigenze di utilizzo
  • forniture dentali di mascherine, chirurgiche o lavabili, per la protezione del dentista
  • camici sterili
  • calzari, copriscarpe e cuffiette
  • teli chirurgici
Molto importanti e diffuse sono anche le forniture di materiali di consumo, come:
  • acrilici per protesi mobili
  • ceramiche
  • corone
  • materiali per impronte
  • gel e collutori
  • materiali di rivestimento e per otturazioni
Anche le apparecchiature e l'arredo hanno una rilevanza significativa nel successo di uno studio dentistico, che deve poter contare su strumentazione impeccabile. Ogni dentista deve avere a portata di mano, ordinatamente collocato nell'apposito carrello sistemato accanto all'indispensabile riunito, ovvero la poltrona del dentista, tutto il necessario per poter intervenire nel cavo orale dei pazienti:
  • specchietti per l'esame dentale, gli strumenti essenziali che consento al dentista di esplorare la cavità orale del paziente, sia in visione diretta sia sfruttando tecniche di visione indiretta
  • sonde
  • pinze
  • turbine
  • micromotori da laboratorio
  • lampade per la ricostruzione dei denti
Tutta questa strumentazione deve essere ovviamente sterilizzata, per cui ogni studio dentistico deve avere necessariamente un'autoclave per la sterilizzazione e vasche ultrasuoni per rimuovere dagli strumenti anche i residui più resistenti.

Forniture dentali: ti potrebbe interessare

Trova le aziende di forniture dentali più vicine a te su PagineGialle

A Roma come a Palermo, ogni studio dentistico deve avere il proprio rivenditore di fiducia di forniture dentali. Grazie a PagineGialle, trovare il rivenditore più vicino allo studio è davvero molto semplice: l'intuitivo motore di ricerca genera in pochi passaggi una lista completa di tutte le aziende di forniture dentali, ciascuna delle quali provvista di una propria specifica scheda completa di indirizzo, numeri di telefono e sito web dove reperire tutte le informazioni necessarie. La possibilità di leggere le recensioni degli altri utenti e lasciare la propria si rivela spesso uno strumento molto utile per scegliere il fornitore migliore.

Domande frequenti - Forniture dentali

Quali sono le forniture dentali indispensabili?
Oltre ai dispositivi di protezione e agli arredi per lo studio, serve tutta una serie di forniture dentali: pinze, sonde, specchietti per l'esame dentale, materiali di rivestimento per saldare e fondere, leghe dentali, materiali per la lucidatura o la rifinitura. 

Come scegliere le forniture dentali?
Scegli sempre materiali di alta qualità, altamente resistenti e venduti da rivenditori autorizzati e certificati.

Quanto costa uno studio dentistico?
Bisogna mettere in conto tra i 100 e i 130mila euro tra affitto del locale, adeguamento dello stesso, arredamento e forniture dentali, oltre che per l'assunzione di almeno 3 dipendenti (igienista, assistente alla poltrona, impiegato/a).

Forniture Dentali: ricerche correlate