Stufe

150 in Italia

Durante il periodo invernale si cerca di combattere il freddo in tutti i modi, pur di godere di una temperatura gradevole all’interno della propria casa. Se i termosifoni non bastano a scaldare tutte le stanze, si può pensare di acquistare una stufa. Di diverse dimensioni e modelli, le stufe assicurano un riscaldamento completo dell’ambiente in cui vengono posizionate e, a seconda delle necessità, possono essere spostate da una stanza all’altra con molta facilità.

Al di là di quelle elettriche, che possono essere programmate con un timer per evitare sprechi di energia durante la notte, esistono in commercio le stufe a legna, in acciaio o ghisa, raffinate ed eleganti nel design, le stufe a pellet, innovative ed ecologiche, e quelle a gas, utilizzate anche per gli ambienti esterni, come verande o pubblici esercizi.

Insieme ai caminetti, le stufe rappresentano il modo più pratico e semplice per scaldare un ambiente domestico, soprattutto se non vi è ancora stato installato un impianto di riscaldamento in grado di garantire una temperatura ottimale in tutta la casa.

Il tuo chalet in Valle d’Aosta non è abbastanza caldo? Consulta PagineGialle.it e cerca il rivenditore di stufe più vicino a casa tua.

Stufe nella tua città

Domande frequenti - Stufe

Quale stufa scegliere?
Esistono stufe pensate per tutti i budget e le esigenze. La scelta va fatta tenendo in considerazione consumi, funzionalità e ambiente in cui il dispositivo sarà installato.

Quali stufe riscaldano di più?
Le stufe elettriche e quelle a gas sono quelle che garantiscono una diffusione del calore più costante ed omogenea.

Quali stufe producono monossido di carbonio?
A produrre il monossido di carbonio sono stufe a gas, a legna o a carbone.

Dove è meglio posizionare una stufa a pellet?
Le stufe a pellet vanno posizionate in ambienti ben aerati e non nelle camere da letto. È necessario evitare il contatto con materiali infiammabili, come il parquet. Meglio quindi su superfici in cemento o mattone.

Quali sono le migliori stufe elettriche?
Tra le migliori stufe elettriche in circolazione ci sono i modelli in ceramica a basso consumo energetico, i termoconvettori, le lampade alogene e i radiatori elettrici ad olio.

Quali sono le migliori stufe a legna?
I migliori modelli sono quelli realizzati in acciaio, materiale che permette un miglior riscaldamento degli ambienti. Attenzione anche agli accessori: alcune stufe permettono di cucinare pasti o posizionare legna di scorta.

Quanto consumano le stufe elettriche?
Per una stufa elettrica da 400 watt, il consumo orario è di circa 8 centesimi. Con una da 1000 Watt si arriva invece a 0,22 centesimi.

Dove si comprano le stufe a bioetanolo?
Oltre che online, le stufe a bioetanolo si possono acquistare presso alcuni negozi dedicati all'arredamento e agli impianti termici.

Quanto costa il pellet per le stufe?
Il prezzo varia in base all'essenza di legno e al marchio del prodotto, ma si parte di solito da un minimo di 3 ad un massimo di 5 euro per un sacchetto di 15 kg.

Stufe: ricerche correlate