Manutenzione ascensori

140 in Italia

Per un’abitazione privata o per un condominio, per un edificio pubblico o per un ufficio, quello della manutenzione ascensori è un servizio da cui non si può prescindere.


Una manutenzione predittiva di tali impianti è infatti fondamentale per prevenire guasti, malfunzionamenti e soprattutto incidenti. E un servizio di assistenza tecnica efficiente, raggiungibile 24/7, permette di risolvere in tempi brevissimi anomalie e problematiche.

Manutenzione ascensori: perché è importante

La manutenzione periodica degli ascensori è importantissima per garantire adeguate performance dell’impianto: affidarsi ad un’azienda professionale e competente significa garantirsi controlli fissi periodici, per esaminare l’ascensore e per valutare il suo corretto funzionamento.


La manutenzione straordinaria, invece, prevede tempestivi interventi a domicilio in caso si verifichino problemi di natura elettrica o meccanica: attraverso l’impiego di strumenti e attrezzature all’avanguardia, il personale dell’azienda saprà individuare velocemente il problema e intervenire per risolverlo, affinché l’impianto possa tornare a funzionare nel più breve tempo possibile.

Manutenzione ascensori: le diverse tipologie di intervento

Quando si parla di manutenzione ascensori, si parla di interventi di diverse tipologie. C’è l’intervento standard, che viene effettuato quando le performance dell’impianto diminuiscono e il problema deve essere risolto in tempo ragionevole, e ci sono gli interventi urgenti e immediati.


L’intervento urgente avviene quando il servizio di manutenzione ascensori rivela un’anomalia importante e segnala un possibile fermo dell’impianto, inviando poi il tecnico che eseguirà manovre predittive e correttive; infine, l’intervento immediato viene richiesto quando l’impianto è fermo e il tecnico è chiamato a recarsi immediatamente in loco.

Manutenzione ascensori: cosa dice la normativa

Non solo è importante, la manutenzione ascensori è anche imposta dalla legge. Il Dpr n. 162 del 1999 stabilisce che il proprietario di un ascensore ha l’obbligo di affidarne la manutenzione a una persona munita di idonea certificazione o a una ditta abilitata.


Nel 2012, è stato poi introdotto l’obbligo per tutti gli ascensori di un dispositivo che ne impedisca il movimento incontrollato, quando non è chiusa la porta del piano o quella della cabina.


Manutenzione ascensori nella tua città

Scegli la sicurezza: trova subito il servizio di manutenzione ascensori che fa per te!


Con PagineGialle, la ricerca di un servizio di manutenzione ascensori è semplice, intuitiva e veloce. Potrai visualizzare una mappa con le diverse aziende, e selezionare quelle più vicine al luogo in cui l’intervento è richiesto, non solo in base alla distanza ma anche alle recensioni degli utenti. Per aiutare gli altri nella scelta, inoltre, potrai lasciare una recensione a tua volta: in questo modo, permetterai a tutti di trovare con più facilità le migliori aziende di manutenzione ascensori della zona.