1. Home
  2. Shopping
  3. Centri commerciali e outlet

Zaino da uomo: come scegliere il migliore?

Scopri come scegliere e abbinare lo zaino da uomo: tanti consigli per l'acquisto, in base a dimensioni, tipologie e materiali.

28-04-2021

Centri commerciali e outlet

Lo zaino da uomo negli ultimi anni è diventato un accessorio irrinunciabile: se alcuni uomini lo usano quotidianamente, durante la giornata di lavoro, altri non possono farne a meno quando si tratta di organizzare viaggi ed escursioni. In commercio esistono molti modelli differenti di zaino da uomo, che si adattano alle differenti esigenze di utilizzo: ecco quali fattori considerare prima di procedere con l’acquisto.

Zaino da uomo: tutti gli utilizzi

Lo zaino è un accessorio che serve a rendere gli spostamenti più agevoli, contenendo tutto ciò che serve per affrontare al meglio la giornata. Ovviamente i modelli differiscono se si tratta di uno zaino da uomo per lavoro o di uno zaino da viaggio o per escursioni. Ecco, a seconda del tipo di utilizzo, quali sono i fattori da tenere in considerazione prima di acquistarlo.

Zaino lavoro uomo: caratteristiche di prodotto

Il classico zaino in pelle da uomo è un must-have per chi non vuole rinunciare ad uno stile classico e funzionale allo stesso tempo. Chi vuole acquistare questo tipo di zaino deve prestare attenzioni ad alcuni fattori: il design ergonomico, delle chiusure a cerniera che siano robuste e l’impermeabilità, fondamentale per un utilizzo quotidiano.

Chi invece predilige modelli più smart può optare per lo zaino porta pc da uomo: sono tantissimi i brand di moda che hanno realizzato queste soluzioni, che spiccano per la leggerezza, la capienza e la selezione dei materiali come PVC o neoprene.

Zaino da viaggio: caratteristiche di prodotto

Lo zaino è il miglior alleato di ogni uomo che viaggia: a seconda del tipo di esperienza, che sia un viaggio di un giorno o un trekking nella natura, esistono tantissimi modelli che soddisfano le esigenze di comfort e di stile di ogni uomo. Un esempio, che è un grande trend degli ultimi anni, è lo zaino monospalla da uomo, ideale per chi deve affrontare una giornata fuori casa, ma senza l’ingombro del pc. Questo modello può rivelarsi più comodo rispetto ad un classico zaino perché può essere indossato sia davanti che dietro: inoltre è più leggero e versatile, rendendosi l’accessorio ideale sia nel tempo libero che durante alcune giornate di lavoro. Questo modello, un incrocio tra uno zaino e una borsa a tracolla, è molto apprezzato dagli studenti che possono muoversi senza l’ingombro di uno zaino più grande, ma avendo con loro tutto ciò che serve per affrontare la giornata.

Infine non può mancare il celebre zaino da trekking da uomo: esistono moltissimi modelli in commercio che variano per design e materiali. Questo zaino però deve spiccare per il perfetto connubio di due caratteristiche: leggerezza e capienza. Il peso a vuoto di questo tipo di zaino non dovrebbe superare i due chili e deve essere dotato di ampie tasche e di tutto ciò che occorre per proteggerlo in caso di pioggia, vento o altri fenomeni naturali, come il cappuccio e il copri sacco esterno. Ovviamente, prima di scegliere questo tipo di zaino, è consigliabile capire il tipo di utilizzo che si deve farne: un viaggiatore abituale di lunghi trekking e un viaggiatore occasionale di escursioni da un giorno hanno delle esigenze differenti e questo fattore è determinante nel guidare l’acquisto.

Potrebbero interessarti anche