1. Home
  2. Shopping
  3. Scarpe

Mocassini da donna: tutti i consigli per abbinarli

I mocassini da donna sono un tipo di calzatura che ormai spopola sulle passerelle e per le strade in città. Ecco perché sono diventati un must have

Scarpe

Se fino ad alcuni anni fa i mocassini erano considerati un modello di scarpa esclusivamente maschile, così come le scarpe francesine dette anche Oxford, oggi le cose sono completamente cambiate. Sono tantissimi i brand di calzature che realizzano splendidi mocassini da donna, ideali per conferire uno stile unico e chic a qualsiasi outfit: ecco alcuni consigli per abbinarli in autunno.

Mocassini da donna: come abbinarli

Brand molto famosi e marchi low cost si sono resi conto di quanto i mocassini da donna siano un must have irrinunciabile: sono versatili e molto comodi. Se prima le ballerine venivano considerate le scarpe da tempo libero e lavoro informale, oggi sono state sostituite dai mocassini con tacco medio che sono perfetti per conferire un tocco chic a qualsiasi outfit.

L’abbinamento perfetto è quello con un modello di pantaloni classici, dal taglio un po’ stretto alla caviglia. Chi  preferisce optare per uno stile più casual può accompagnarli a un paio di jeans skinny: il risultato è comunque favoloso. Chi ha una corporatura minuta e slanciata, può permettersi anche il lusso di abbinarli a una gonna plissettata, molto apprezzata durante le stagioni più fredde.

Mocassini da donna: quale modello scegliere?

Tra le scarpe eleganti da donna, il mocassino spicca per il suo fascino senza tempo: per questo sia le giovani che le meno giovani non sanno resistere dall’acquistare questo modello di scarpa. Ma quale modello scegliere?

Fino a qualche tempo fa il mocassino veniva proposto nella sua versione bassa, sicuramente comodo, ma non ideale per slanciare la figura, come nel caso delle celebri ballerine. Per questo motivo, è stato riproposto in una chiave diversa, con un tacco medio pensato per ogni occasione, sia che si tratti di tempo libero che per il look da ufficio.

I modelli con le frange e le stringhe, indossati con una camicetta in chiffon e un paio di jeans, regalano un aspetto bohémien molto chic. Chi preferisce un look più anni Settanta, può scegliere invece il classico modello in vernice marrone con pantaloni a palazzo e camicia dalla fantasia optical.

Tra le star di Hollywood amanti dei mocassini, ci sono quelle che non hanno paura di osare e indossano modelli dai colori fluo: ideali per sentirsi uniche in ogni momento della giornata.

Mocassini: calze sì o calze no?

Ma i mocassini da donna vanno indossati con le calze o senza? Ovviamente dipende. Se indossati durante la primavera e l’estate, la tendenza è di indossarli senza calzini, ma con l’arrivo delle temperature più rigide, molte donne preferiscono abbinarli a un paio di calze a rete a gambaletto. Altre ancora, soprattutto se hanno la fortuna di avere gambe snelle e slanciate, scelgono la combinazione gonna midi e gambaletto corto: il risultato è molto vintage.

Con questo modello di scarpa è possibile giocare, inventando abbinamenti nuovi e personali: il segreto è non smettere mai di seguire i propri gusti e la propria idea di stile.

Potrebbero interessarti anche