1. Home
  2. Shopping
  3. Centri commerciali e outlet

Consigli pratici per pulire divani, borse e scarpe in pelle

Pulire la pelle, che sia di borse, divani o scarpe, non è certamente un'operazione facile. Tuttavia esistono piccoli trucchi per intervenire tempestivamente sulle macchie e limitare il danno. Ecco quali sono

Centri commerciali e outlet

Sicuramente vi è successo, e probabilmente vi accadrà ancor in futuro, di sporcare un divano, una borsa o una scarpa di pelle. Infatti, la pelle è uno dei materiali più delicati e difficili da pulire, così come le scarpe di camoscio. Questa operazione dunque richiede una grande attenzione, soprattutto se ciò che abbiamo sporcato ha un valore affettivo.

Non bisogna utilizzare benzina o sostanze troppo aggressive per pulire la pelle, perché altrimenti si potrebbe incorrere nel rovinare permanentemente la patina di protezione. Per questo prima di procedere in qualunque modo, sarebbe bene prima fare una prova su una parte della superficie ridotta. Inoltre, è necessario ancor prima, accertarsi che quello che andremo a trattare, sia effettivamente pelle. Non è infatti da sottovalutare la possibilità di incorrere in un capo/oggetto che si spacci per qualcosa che in realtà non è. Bisogna riconoscere che ciò che ci ritroviamo di fronte non è simil pelle eco pelle, che non hanno nulla a che fare con la vera pelle. Queste devono essere sottoposte a un altro tipo di cura, altrimenti potremmo rovinare irrimediabilmente il nostro giubbotto di pelle.

In ogni caso, se si tratta di un capo da indossare, solitamente è preferibile portarlo in tintoria; ma per tutto il resto? Ecco allora una guida su come pulire la pelle delle borse, del divano e delle scarpe!

Come pulire la pelle delle borse

In linea generale, se la macchia è leggera, basta imbevere un batuffolo di cotone o una pezza con del latte detergente neutro, per poi sfregare leggermente sulla macchia fino a che non sparisce. Se questo metodo non funziona, non disperate, ce ne sono altri che dipendono dal tipo di pelle.

Se la pelle è scura, il procedimento è semplice e rapido; riempite dell’acqua in una pentola e portatela a ebollizione. Una volta raggiunta la temperatura, toglietela dal fuoco, e passate la parte macchiata della borsa sopra la pentola. Lasciate che il vapore ammorbidisca la pelle sporca per qualche minuto, poi fatela asciugare all’aria aperta. Se a questo punto la macchia non è scomparsa, è consigliabile portare la borsa in una tintoria specializzata, che saprà sicuramente come fare soprattutto nel caso di borse griffate usate che non vogliamo rovinare.

Se la pelle invece è chiara, vi servirà allora un uovo. Sembrerà strano, ma funziona! Separate il tuorlo dall’albume e sbattete quest’ultimo fino a montarlo a neve. Bagnate poi un panno pulito con l’albume sbattuto e passatelo con delicatezza sopra la macchia. Per evitare che si formino differenze di tonalità, spargetelo su tutta la borsa e lasciatelo essiccare. Una volta asciutto, strofinate il tutto leggermente con un panno di lana. La lana infatti è il tessuto più adeguato per asciugare tutto il liquido, senza recare ulteriori danni.

Come pulire la pelle del divano

Sporcare un divano di pelle è l’incubo di tutti! Ecco perché è consigliabile spolverare il divano di frequente con un panno pulito e utilizzare dei pratici teli copridivano preventivi. Inoltre, è sconsigliabile posizionarlo in un luogo dove può ricevere in maniera diretta la luce naturale e non. Anche accanto ai termosifoni, camini e altri fonti di calore il vostro divano non starebbe al sicuro. Se quindi si dovesse macchiare, intervenite quanto prima con una carta assorbente, cercando di tamponare per quanto sia possibile, la macchia. L’importante è che in questo caso non venga strofinata, per non graffiare la superficie.

Per quanto riguarda quindi la pulizia fai da te, ci sono due scuole di pensiero: c’è chi consiglia di risolvere la macchia con un po’ di latte scremato unito all’acqua e imbevuto in un panno che poi viene passato sopra lo sporco; e chi invece l’acqua la elimina proprio, prediligendo solo del sapone delicato neutro. Quello che ci sentiamo di dirvi è di contattare quanto prima la casa di produzione per sapere come agire, o di recarvi da una tintoria per richiedere un consiglio professionale.

Come pulire la pelle delle scarpe

Si sa, le scarpe e soprattutto gli stivali di pelle sono molto delicate, e la loro pulizia richiede mani esperte. Ma se volessimo provare a pulirle in casa, quale procedimento dovremmo seguire? Innanzitutto, se la macchia si trova solo in superficie, e non è estesa, si può utilizzare una mollica di pane, che si passa sopra lo sporco eliminandolo. Se invece è più difficile da rimuovere, si può passare sopra una spugna imbevuta di acqua tiepida e sapone di Marsiglia.

Per evitare le scarpa si inzuppi, è necessario poi passarci un panno inumidito per risciacquare. Infine, un altro procedimento può consistere in una soluzione di alcoolacqua e una goccia di detersivo per i piatti. Passandolo sopra la pelle prima con una spazzola rigida, senza però strofinare, e poi con una pezza bagnata, e lasciatela asciugare all’aria, si dovrebbero notare subito i risultati!

Potrebbero interessarti anche