1. Home
  2. Motori
  3. Servizi

Come funziona il lavaggio auto a vapore

Il lavaggio dell'auto a vapore permette una pulizia completa della tua auto, sia all'esterno che all'interno. Scopri tutto quello che c'è da sapere su questo innovativo servizio

Servizi

Il lavaggio dell’auto, sia esterno che della pulizia dei sedili, è sempre un momento particolare nella manutenzione del proprio veicolo, poiché spesso esistono preoccupazioni sulle tecniche e i macchinari utilizzati che potrebbero in qualche modo danneggiare la carrozzeria e gli interni. Per questo motivo negli ultimi anni si è affermato il lavaggio auto a vapore, un metodo estremamente efficiente per pulire le vetture dentro e fuori, ottenendo eccellenti risultati.

Come funziona il lavaggio a vapore dell’auto

La tecnica del lavaggio dell’auto a vapore permette di pulire a fondo i veicoli, sia per quanto riguarda la carrozzeria che i rivestimenti interni. Per farlo sono necessari dei macchinari speciali di ultima generazione, che scaldano l’acqua, la sanificano, eliminano tutte le impurità, le quali potrebbero danneggiare irrimediabilmente l’auto, e infine estraggono il vapore e lo comprimono con la pressione.

In questo modo l’operatore non deve far altro che dirigere il getto di vapore verso la macchina e provvedere alla pulizia del mezzo. Ovviamente, a seconda della zona dell’auto e del tipo di materiale, bisogna utilizzare una pressione differente, lo stesso vale per la distanza tra il getto di vapore e la parte da pulire, oppure per l’angolo di attacco. Si tratta del motivo per cui gli autolavaggi che offrono tale servizio dispongono sempre di personale specializzato, provvisto di certificazioni che attestano l’apprendimento di queste tecniche, totalmente differenti da quelle utilizzate nella pulizia tradizionale degli autoveicoli. La maggior parte degli addetti infatti ha seguito corsi specifici, oppure fatto diverse ore di pratica con persone esperte in questo metodo ed è esperta in materia di sanificazione.

Oltre a pulire il mezzo con il lavaggio a vapore è possibile togliere anche le macchie della tappezzeria e pulire efficacemente i sedili, sanificare i tessuti e i rivestimenti, arrivare in punti altrimenti difficile da raggiungere e non danneggiare le varie componenti della macchina. Nonostante molte persone pensino il contrario, il lavaggio a vapore dell’auto è una tecnica poco invasiva e non aggressiva.

Lavaggio auto a vapore: pro e contro

La pulizia dell’auto con il vapore offre diversi vantaggi rispetto alle tecniche tradizionali che utilizzano detergenti aggressivi, spugne e panni per l’asciugatura. Innanzitutto il vapore evita l’uso di prodotti chimici nocivi per l’ecosistema e la salute, perciò è un trattamento ecologico che non impatta eccessivamente sull’ambiente, infatti non aumenta l’inquinamento poiché non c’è nessuno scarto di acque reflue.

Inoltre, dopo il lavaggio non bisogna asciugare l’auto all’interno, un aspetto che permette di diminuire i tempi di attesa e ridurre la possibilità di graffi e lesioni dei rivestimenti durante tali fasi. Un altro pro del lavaggio a vapore dell’auto è la riduzione dei consumi idrici, infatti questa tecnica è decisamente più efficiente rispetto a quella tradizionale, utilizzando fino al 40% in meno d’acqua per il lavaggio completo di un veicolo di medie dimensioni.

In più la struttura dell’autolavaggio non deve installare impianti per il trattamento delle acque reflue, ma semplicemente investire nell’acquisto dei macchinari a vapore e nella formazione del proprio personale. Il lavaggio a vapore consente anche di arrivare in punti quasi impossibili da raggiungere normalmente, di fare una pulizia degli interni professionale e in generale di offrire un servizio migliore ai proprietari di autoveicoli.

Quanto costa il lavaggio dell’auto a vapore?

Il costo richiesto per questo servizio non è molto differente da quello tipico delle tecniche tradizionali, soprattutto tenendo conto del rapporto qualità-prezzo. Il costo del lavaggio a vapore dell’auto è in media di 15 euro, con tariffe minime di 10 euro per le citycar, fino ad arrivare a 20 euro per i SUV e le macchine di grandi dimensioni.

Alcuni autolavaggi recentemente hanno lanciato anche un servizio particolare, ovvero il lavaggio a vapore a domicilio. In questo modo basta chiamare l’azienda e gli addetti specializzati puliranno l’auto direttamente a casa vostra, ottimizzando i tempi d’attesa ed evitando spostamenti. Questo servizio in genere può costare dai 20 ai 40 euro, in base al tipo di veicolo e alla zona di residenza.

Naturalmente esistono anche dei servizi aggiuntivi oltre al semplice lavaggio con il vapore. Ad esempio è possibile sanificare gli interni, smacchiare la tappezzeria, ionizzare l’aria dentro l’abitacolo e lucidare la carrozzeria. Il prezzo di un lavaggio completo può andare dai 50 ai 100 euro, a seconda dei servizi richiesti, tuttavia si tratta di un trattamento necessario solamente una volta ogni tanto.

L’importante è rivolgersi esclusivamente a centri specializzati, debitamente attrezzati con macchinari moderni di ultima generazione e personale preparato sulle tecniche da eseguire, per garantire un lavaggio auto a vapore di altissima qualità. Prendersi cura del proprio veicolo consente di mantenere il valore commerciale dell’auto, di evitare di guidare per ore in un ambiente poco sano e di proteggere il mezzo da lavaggi aggressivi e poco accurati.

Potrebbero interessarti anche