1. Home
  2. Shopping
  3. Centri commerciali e outlet

Devi pulire i sedili dell'auto? Fallo con i prodotti giusti!

I sedili delle automobili raccolgono briciole e sporcizia, diventando poco accoglienti dal punto di vista igienico. Ecco alcuni prodotti e idee per mantenerli puliti a lungo e sanificarli quando necessario

Centri commerciali e outlet

Se pulire l’auto è un’attività piuttosto consueta e abitudinaria, pulire i sedili dell’auto è invece un lavoro molto più complesso e articolato, che prevede una serie di operazioni ben specifiche, ma soprattutto prevede una certa cura, in quanto lo sporco che si può accumulare sui sedili di un’auto è notevole. Del resto, la vettura viene spesso utilizzata quasi come una seconda casa: vi si consumano pasti e bevande, si fuma, ecc. Dunque l’igiene diventa particolarmente importante e in casi critici è meglio rivolgersi a un professionista per una pulizia interni professionale.

Come pulire i sedili dell’auto

Quando si decide di intraprendere il lavaggio dell’auto a mano è importante sapere come pulire i sedili dell’auto nel modo migliore. A questo proposito, vi sono diversi sistemi per farlo per conto proprio. Si inizia passando l’aspirapolvere, possibilmente con l’apposito beccuccio, in modo da raggiungere anche i punti più difficili, come le cuciture e gli angoli. Una volta rimosso lo sporco, l’abitacolo può essere pulito utilizzando il bicarbonato di sodio, perfetto per eliminare i cattivi odori, per smacchiare e per igienizzare.

Basterà mescolarlo con sapone liquido e acqua calda in una bacinella, e immergere una spazzola in questa soluzione, andando poi a sfregare vigorosamente tutta la superficie dei sedili, con movimenti circolari, evitando però che il tessuto assorba troppa acqua. Al termine di questa operazione i sedili andranno tamponati con un asciugamano di spugna, facendo poi areare l’abitacolo.

I prodotti per la pulizia dell’auto

In commercio esistono prodotti per la pulizia dell’auto specifici, che consentono di evitare il fai da te. Sono così disponibili degli spray attivi per il lavaggio a secco dei sedili, efficace per rimuovere le macchie dal tessuto, altri spray per rimuovere la polvere e l’unto dal cruscotto, altri ancora per rendere brillanti i vetri interni ed esterni. Questi prodotti consentono di sgrassare e di igienizzare a fondo l’abitacolo e vanno utilizzati con un panno in microfibra, materiale particolarmente adatto a queste superfici.

Togliere le macchie ostinate dai sedili

Se i sedili presentano macchie ostinate che è difficile rimuovere, vi sono delle tecniche apposite che si possono sfruttare per il lavaggio della tappezzeria dell’auto. L’importante è agire con tempestività e, se necessario, rivolgersi urgentemente a un professionista e fare un’ottima sanificazione degli interni dell’automobile.

Ad esempio, di fronte a un caffè rovesciato sul sedile, la macchia andrà tamponata immediatamente senza strofinare, per poi rimuoverla utilizzando dell’aceto diluito in acqua: basterà immergervi un panno e poi tamponare con cura il sedile, lasciando agire per una quindicina di minuti. Di fronte a macchie di inchiostro sulle fodere dell’auto, invece, è sufficiente utilizzare della lacca per capelli. Se questo non fosse sufficiente, il sedile andrà strofinato con alcol diluito nell’acqua.

Ancora più insidiose sono le macchie di unto: per pulire i sedili dell’auto da questo tipo di sporco, bisogna assolutamente agire subito, con tempestività. Si dovrà allora ricoprire la macchia con il sale, che tende ad assorbire, lasciandolo agire una decina di minuti. Successivamente si potrà pulire con acqua e sapone o con un prodotto apposito.

Per prevenire qualsiasi tipo di macchia consigliamo di acquistare dei buoni coprisedili per auto, resistenti e lavabili, che possano contrastare fin dal principio i possibili disastri soprattutto in presenza di bambini.

Potrebbero interessarti anche