1. Home
  2. Bellezza
  3. Estetica

Trucco uomo: quale scegliere per essere più belli senza errori

Oggi il trucco da uomo è usato da vip e persone comuni che vogliono vedersi più belli e sexy: ecco quali prodotti scegliere per essere al top

Estetica

Fino a qualche anno fa il trucco su un uomo faceva un po’ uno strano effetto: con il tempo invece gli uomini non solo sono diventati molto più attenti alla moda e alla cura del corpo, ma anche alla loro bellezza ricorrendo sempre più spesso a trattamenti estetici e anche al make-up.

Quali prodotti usare per il make-up da uomo

Il trucco uomo ha preso piede, inizialmente, dai social network e dai primi tutorial, in cui make up artist maschi mostravano agli uomini come truccarsi. Da allora, il fenomeno è diventato sempre più ampio, tanto che ditte cosmetiche internazionali hanno deciso di lanciare linee make-up maschili. Tra tutte, ecco distinguersi aziende come Dior e Chanel. Le loro linee dedicate sono costituite da prodotti efficaci con cui perfezionare l’incarnato e correggere difetti come occhiaie e viso spento.

Ecco, dunque, i prodotti per un make-up uomo completo:

Non sempre però occorrono prodotti declinati al maschile. Si può anche imparare a scegliere dalla borsetta della propria donna il cosmetico versatile, perfetto per lei e per lui.

Come deve essere il trucco per lui

L’uomo che decide di truccarsi non deve mettere sul viso prodotti appariscenti. Occorre saper ricreare il cosiddetto nude look: un trucco che c’è e che corregge i difetti, non diventando troppo evidente. Come si ottiene tutto questo?

Partiamo dalla base. Essa deve essere fluida e fatta con primer e bb cream non troppo pastose, ma dalla texture leggera. Le occhiaie appesantiscono ogni viso e vanno corrette con prodotti che ne contrastino il colore. Il trucco uomo per le occhiaie segue le stesse regole di quello femminile. Non ne esiste di un solo tipo: va scelto il cosmetico giusto per il proprio tipo di difetto, imparando a individuarlo con cura. Importante però anche la scelta dei pennelli con cui stendere i prodotti: a ciascuno il suo.

Come valorizzare lo sguardo

Quello che, per esempio, ci ha insegnato la linea trucco uomo di Chanel è che gli occhi sono lo specchio dell’anima anche su un volto maschile. Si parte, così, dalle sopracciglia, fondamentali perché incorniciano gli occhi e, quindi, lo sguardo. La loro matita dedicata ha, da un lato, una punta che serve a colorarle e a riempirle e, dall’altra, una spazzolina con cui pettinarle e definirne la forma. In genere, le sopracciglia maschili sono più folte di quelle femminili. Fissarle è importante e, dopo averle definite, il colpo da maestro giunge utilizzando una piccolissima quantità di cera (la stessa che si usa per i capelli).

La matita occhi per uomo: come usarla bene

Il trucco uomo ha spesso trovato un posto speciale al cinema, sui visi di attori e star. Chi non ricorda il volto mascherato di Antonio Banderas o quello di Johnny Depp nei panni di un pirata? I loro sguardi erano resi enigmatici grazie a un piccolo tratto di matita intenso e sfumato sotto gli occhi. Allora, come mettere la matita occhi su un uomo?

La linea va tracciata nella rima interna, quella attaccata alle ciglia inferiori. A quel tratto sottile ne va associato uno appena sotto, delicatamente sfumato quasi a voler dare l’idea che il prodotto si sia appena sciolto, un po’ come accade con lo smokey eyes. E poi, perché no, anche una passata di mascara invisibile per infoltire le ciglia.

Et voilà, il look da uomo misterioso e carismatico è servito!

Potrebbero interessarti anche