1. Home
  2. Bellezza
  3. Erboristeria

Erboristeria: tutti i prodotti naturali da portare in vacanza

Ami curarti con prodotti naturali? Prima di partire per le vacanze fai un salto in erboristeria! Ecco quali sono i prodotti naturali da portare sempre con sè.

Erboristeria

Se siete in procinto di partire per le vacanze e il grosso delle incombenze da sbrigare è ormai fatto, è importante anche ricordarsi di portare con voi possibili rimedi per i piccoli incidenti che posso capitare in vacanza. Se ad esempio la vostra meta di riposo è un luogo con clima molto diverso da quello di origine, come l’India, potreste incontrare qualche problema per quanto riguarda la regolarità intestinale, se invece cambiate fuso orario potreste non riuscire a prendere sonno. A tutto questo e a molto altro c’è rimedio, oggi cercheremo di risolverlo con i metodi naturali. Vediamo quali sono i prodotti erboristici migliori e per quali usi.

Cellulite

Se soffrite di questa problematica e volete continuare ad aggredirla anche mentre siete in vacanza,  i seguenti prodotti fanno per voi. Le foglie di centella la loro azione va ad agire sui vasi sanguigni, rendendone più elastiche e forti le pareti, per favorire la giusta circolazione periferica. Invece la pilosella è un potente diuretico che vi aiuterà ad eliminare i liquidi in eccesso, sconfiggendo la ritenzione idrica e riducendo gonfiori e inestetismi.

Capelli

Non volete che i vostri capelli patiscano una prolungata esposizione al sole o vengano seccati dal sale marino? Allora utilizzate l’olio di ricino eseguendo un impacco almeno 1 volta a settimana. Versate un cucchiaio d’olio sulla vostra mano e massaggiate lentamente e con movimenti circolari direttamente sul cuoio capelluto, avvolgete la testa in un asciugamano inumidito con acqua calda e tenete in posa per 1 h. Grazie alle proprietà nutritive e agli Omega 3 contenuti nel prodotto i vostri capelli cresceranno forti e luminosissimi.

Insonnia

Se i vostri problemi derivano dalla difficoltà di dormire fuori casa, la melissa corre in vostro aiuto. Ottimo alleato per combattere gli stati nervosi, il senso di spossatezza o gli stati ansiosi del sonno, causa di risvegli frequenti e agitati, può essere assunta tramite un infuso preso prima di andare a dormire. Utilizzati e molto efficienti anche la melatonina e i fiori australiani.

Irregolarità intestinale

Cambi di temperature repentini, cibi particolari o in quantità maggiore rispetto a quella a cui siete abituati e ritmi differenti posso agire sul vostro intestino, creando fastidiosi inconvenienti di cui in vacanza se ne farebbe volentieri a meno. Per riequilibrare la flora batterica potete utilizzare dei fermenti lattici mentre per rimettere in moto l’intestino pigro potete utilizzare l’aloe.

Abbronzatura

Per preparare la pelle all’esposizione al sole e avere una maggior garanzia di una pelle abbronzata che non si scotti e che non si rovini, bisogna mangiare i cibi giusti e assumere degli integratori composti da piante fotosensibilizzanti, che aumentano la capacità della cute di assorbire i raggi solari e aumentano i radicali liberi. In caso di scottature o se la vostra pelle iniziasse a risentire dell’esposizione al sale e al sole, vi consigliamo di utilizzare una crema a base di cere e oli che con le loro proprietà aiutano a trattenere i liquidi nell’epidermide evitandone la secchezza.

Con questi rimedi erboristici naturali sarete davvero pronti a partire per le vacanze affrontando qualsiasi sfida vi siate posti. Buone ferie!

Potrebbero interessarti anche