1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Come schiarire i capelli in modo naturale? I rimedi efficaci

Schiarire i capelli in maniera naturale fa bene all'ambiente e alla nostra salute, oltre che farci risparmiare. Ecco tutti i rimedi naturali efficaci per realizzare impacchi pre-shampoo

Capelli

Come schiarire i capelli in modo naturale può apparire a prima vista impossibile. Invece, bastano pochi e semplici ingredienti dalla dispensa di casa per ottenere capelli più chiari e lucenti.

Come schiarire i capelli naturalmente?

Come schiarire i capelli in modo naturale senza, cioè, ricorrere a tinte e decolorazioni chimiche? Grazie all’uso di sostanze naturali che tutti abbiamo in casa. Utilizzando impacchi preshampoo e, soprattutto, facendoci aiutare dalla luce del sole.

Schiarire i capelli in modo naturale, infatti, è possibile se ci facciamo assistere dai doni che ci ha fatto Madre Natura. Ma l’aiuto fondamentale viene dal sole che amplifica l’efficacia di trattamenti naturali a base di sostanze come limone, miele, camomilla e birra. Hai letto bene, c’è anche la birra tra le sostanze naturalmente schiarenti. Vediamo come vanno applicate.

Un frutto dai mille usi diversi

Il primo schiarente naturale per capelli è, senza dubbio, il limone. Si utilizza nella maniera più semplice possibile: si prendono un paio di limoni e si spremono. Il loro succo va poi pulito da semi e polpa e unito a una parte di acqua. In tal caso, si rivela prezioso l’uso di uno spruzzino con cui distribuire la soluzione su tutta la capigliatura in maniera uniforme. A questo punto ci vuole l’azione del sole. Più si sta al sole e più capelli si schiariranno ma, per iniziare, anche un’ora di posa nelle ore più soleggiate può essere sufficiente. A cui occorre far seguire uno shampoo e un impacco emolliente per idratare i capelli.

Benefici simili da sostanze diverse

Un rimedio della nonna efficace in tantissime occasioni che si rivela, anche, schiarente naturale per capelli è la camomilla. Si possono usare le comode bustine che adoperiamo per le tisane rilassanti o i fiori secchi acquistati in erboristeria. L’infuso così ottenuto si cosparge sui capelli sempre con l’aiuto di uno spruzzino. Occorre restare al sole per un po’ per notare l’effetto schiarente. La camomilla può essere ancora utilizzata insieme al miele per una maschera fai da te da lasciare in posa sui capelli il più a lungo possibile. E la birra? Essa può sostituire la camomilla per un impacco pre-shampoo alternativo. È doveroso, dopo, uno shampoo super profumato.

L’importanza delle erbe

Tra i prodotti per schiarire i capelli, alle erbe e alle piante officinali va riservato un posto d’onore. Gli impacchi di cui abbiamo parliamo finora, infatti, diventano molto più efficaci se combinati all’azione di spezie esotiche sempre più diffuse anche nelle nostre case. Stiamo parlando di cannella e curcuma conosciute per regalare ai capelli riflessi dorati e luminosi. La cannella, in particolar modo, ha un profumo delizioso che non ci dispiacerà per niente nella maschera miele e camomilla. La curcuma, invece, ha un poter colorante importante che si rivela, soprattutto, in impacchi a base di henné.

Occorre un po’ di pazienza per capelli naturalmente splendenti

Abbiamo visto una carrellata dei modi con cui è possibile schiarire i capelli in modo naturale. Queste soluzioni semplici e low cost hanno indubbi vantaggi: non danneggiano i capelli e hanno impatto zero sull’ambiente. I riflessi così ottenuti schiariscono i capelli per un risultato visibile tono su tono: se sei bruna non potrai diventare bionda, ma certo castana. Un altro aspetto importante è la perseveranza: solo così si attiva uno schiarente naturale per capelli.

Potrebbero interessarti anche