1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Come proteggere il colore dei capelli in estate?

Durante l'estate è importante prendersi cura della pelle ma anche dei capelli, soprattutto se sono colorati. Di seguito qualche suggerimento da seguire

Capelli

Quando si parla della cura dei capelli durante la stagione calda, la parola chiave è proteggere. Punte sfibrate e strani viraggi di colore sono all’ordine del giorno, non permettere alla salsedine e al sole di rovinare il colore e la struttura del capello è un must. Cosa è meglio fare e cosa invece è assolutamente da evitare? Scopriamolo insieme.

Tips and tricks

Aspettiamo tutto l’anno per fare una bella vacanza, per immergerci nel mare e per rilassarci al sole. Il filtro solare ormai è di uso quotidiano, lo troviamo anche nei cosmetici che utilizziamo ogni giorno, così prendiamo cura della nostra pelle, ma i capelli? Anche questa parte del nostro corpo richiede attenzioni particolari, soprattutto quando è già stata stressata da decolorazioni e tinte. Preservare la brillantezza e il colore pieno è possibile grazie a qualche accorgimento oltre all’utilizzo di prodotti specifici.

L‘uso dello spray solare protettivo è fondamentale per evitare ai capelli di seccarsi eccessivamente e per mantenere il colore vivo. Da portare in spiaggia e da applicare durante l’esposizione al sole, più volte al giorno e dopo ogni bagno (se possibile sciacquare anche i capelli con acqua dolce appena uscite dal mare). Prodotti che rinforzano e proteggono da sole, salsedine e vento.

Oli e texture in latte, contenenti filtri solari, garantiscono capelli sani, morbidi e lucenti all summer long. Da scegliere in base al tipo di capello: i più secchi richiedono ovviamente prodotti più oleosi che nutrono a fondo, chi invece soffre del contrario dovrà optare per soluzioni più leggere.

Maschere, impacchi e prodotti specifici. Da non sottovalutare il potere dei prodotti dedicati al vostro colore di capelli e adatti alla stagione estiva. Meglio optare ad esempio, per uno shampoo leggero e delicato, considerando che i lavaggi si fanno decisamente più frequenti in questo periodo dell’anno. Un balsamo districante in grado di sciogliere possibili nodi senza appesantire troppo il capello. Trattamenti intensivi, ricchi e fortemente idratanti sono le maschere, da utilizzare durante tutta l’estate e gli impacchi che riparano con effetto tempestivo. Esistono moltissime varianti, alcune contengono pigmenti con effetto riflessante per ravvivare la propria tonalità.

No al phon e alle piastre. Asciugare i capelli naturalmente è una liberazione ed è anche molto salutare per la nostra chioma. Ferri per arricciare, piastre per stirare e phon uniti agli sfregamenti causati dalle spazzole per la messa in piega, non fanno altro che sfibrare ancora di più i capelli già messi a dura prova dall’estate. Se si vogliono ottenere delle favolose beach waves, meglio fare una treccia la sera con i capelli umidi. Al mattino vedrete delle onde, naturali, senza sottoporre i capelli allo stress di alte temperature. L’acqua bollente è un altro nemico, un alleato invece è un risciacquo finale con acqua tiepida o fredda.

Colore trendy estate 2019

Il peach blonde è il colore dell’estate 2019, che impazza con le sue varie sfumature. Un rame spezzato dal biondo, un arancione in alcuni casi tendente al rosa. Preservare questa tonalità frizzante e luminosa o qualsiasi altra, nel miglior modo possibile, significa scegliere con attenzione la propria hair routine.

Prendersi cura dei capelli colorati in estate significa idratare certamente ma anche voler evitare i riflessi rossicci se si è castane o il voler schiarire leggermente un colore già chiaro, se si è bionde.

A seconda del colore, cambiano gli elementi contenuti nel prodotto e ovviamente il risultato finale sulla chioma. Insomma la bellezza passa anche dalla cura dei capelli, coccolateli!

Potrebbero interessarti anche