1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Burgundy Hair: come ottenere capelli bellissimi

Il colore burgundy è il must have del 2020 per chi desidera capelli che si fanno notare. Scopri di seguito come ottenere un originale e splendida chioma

Capelli

Impossibile non innamorarsi della colorazione calda e sensuale del burgundy. Questa speciale tintura sta bene in tutte le stagioni, dall’estate all’inverno, e impreziosisce le chiome di molte donne che ne rimangono estasiate per via della sua versatilità.

Che sua una colorazione piena o un balayage, ecco tutto quello che devi sapere se hai deciso di sfoggiare la tua nuova tinta burgundy innanzi al mondo intero!

Capelli burgundy: tutte li vogliono!

Facile da portare, straordinario sotto il sole, ma anche sotto le fredde luci del neon di un ufficio. Il color rosso burgundy è il colore più scelto dalle donne che cercano un cambio di look efficace e, al tempo stesso, cauto. Il burgundy è perfetto per tutte coloro che sfoggiano una carnagione mediterranea, e con le sue sfumature calde e intense identifica alla perfezione le nuance dell’autunno, ma si adatta alla perfezione anche a tutte le altre stagioni.

Il burgundy è il colore di tendenza dell’anno già da un po’ di tempo. Le irriducibili della tinta finiscono per cedere al suo fascino irresistibile e alla sua grande comodità. Questo è un colore versatile, comodo e perfettamente Instagrammabile. La sua energia sta proprio nel colore, vibrante e al tempo stesso delicato.

Rosso burgundy: su quale carnagione?

Impossibile resistere al colore burgundy. E questo è soprattutto vero perché non è il classico “rosso” a cui tutte fanno riferimento per cambiare look. Il burgundy ha un aspetto fresco che si rifà al colore intenso e vibrante del vino, e sta bene su tutte le carnagioni, dalle più chiare alle più abbronzate. Il motivo di questa versatilità è che il colore può essere declinato in molte sfumature.

Basta richiedere al proprio hairstylist una variante di sfumature che si adattino all’incarnato. Dunque, il colore si adatta perfettamente alle bionde, alle more e anche alle donne con la classica carnagione mediterranea. Basta individuare la nuance perfetta, che spazia dal ciliegia intenso e attraversa le tonalità del magenta o del vinaccia. In questo modo, potrai combinare la tinta non solo alla pelle, ma anche al colore dei tuoi occhi.

Consigli sul burgundy per i tuoi capelli

Se prediligi una tinta multicromatica, puoi optare per le tecniche di balayage o effetti ombré, che di recente spopolano presso ogni beauty salon e si vedono spesso anche sulle folte chiome delle celebrities. Con l’uso di queste tecniche, il colore viene applicato a mano libera su ciocche selezionate, così da creare un effetto multidimensionale al capello.

Capelli burgundy: il taglio perfetto

Ogni colore ha il suo taglio ideale, e per fortuna il burgundy si adatta a molte acconciature di capelli, divenendo un autentico passpartout per tutte quelle donne che stanno cercando un colore di tendenza e, al tempo stesso, facile da abbinare.

Armonizziamo il colore con un taglio che esprima al massimo la sua bellezza: ottima idea utilizzarlo su un corto moderno, per esempio. Se preferiamo adottare le tecniche di balayage, invece, il capello lungo saprà esprimere al meglio il potenziale della tecnica e del colore. Perché resistere?

Potrebbero interessarti anche