Associazioni di volontariato e di solidarietà

30 in Italia
Dedicare il proprio tempo ad aiutare gli altri, e in particolare  i più bisognosi, è un ottimo modo di investire il proprio tempo. Mai come ora infatti c'è bisogno di tutti coloro che desiderano dare il proprio contributo nell'aiutare le altre persone: ormai da tempo i fondi per la sanità, l'istruzione e la cultura diminuiscono drasticamente, e di conseguenza anche quelli a disposizione delle associazioni di volontariato e solidarieta'. Così, grazie al lavoro instancabile dei volontari, si sopperisce alle carenze del sistema andando a intervenire laddove ce n'è bisogno.

Associazioni di volontariato e di solidarietà nella tua città

Perché prestare volontariato

Sebbene non preveda una retribuzione monetaria, prestare servizio presso un'associazione benefica o di solidarietà dà una forma di remunerazione emotiva e psicologica di grandissimo valore sociale e personale. Dedicare anche solo poche ore a settimana facendo volontariato presso un'associazione solidale può fare una grande differenza per quelle fasce della popolazione che vivono in condizioni più disagiate; per le comunità locali infatti, l'assiduo operato di queste associazioni rappresenta un contribuito indispensabile.A seconda del tuo impegno e dell'ambito verso il quale ti senti maggiormente portato, potrai senz'altro trovare un'organizzazione con cui collaborare. 

Grazie al sito di PagineGialle potrai consultare un elenco completo di tutti gli enti no profit, le organizzazioni non governative e i centri per il volontario presenti nella tua città: non dovrai fare altro che digitare le parole chiave nel pratico motore di ricerca presente sul sito, selezionare la tua area di residenza e in pochi rapidi clic avrai a disposizione tutti i contatti delle realtà solidali cui rivolgerti per prestare la tua opera nel settore di interesse.

Dai il tuo contributo alla società

Oggi le associazioni di volontariato e solidarietà operano in moltissimi ambiti, a livello locale ma anche internazionale. Non sempre è richiesta una formazione specifica, anzi spesso puoi attingere alla tua esperienza di vita o alle tue capacità personali: puoi scegliere di operare in parrocchia al fianco della tua comunità locale, oppure di tenere dei corsi d'arte e attività sportive presso le carceri e gli istituti correttivi; puoi prestare assistenza ai malati presso strutture sanitarie o metterti al servizio di vigili del fuoco o del corpo forestale; puoi dare il tuo contributo pressi i canili, le mense per i poveri o i centri di accoglienza; oppure puoi semplicemente fare compagnia agli anziani soli e organizzare attività ricreative per i bambini non accompagnati.

In più, fare volontariato presso un'organizzazione benefica può essere inserito nel curriculum, e viene spesso valutato positivamente da aziende e datori di lavoro: d'altronde una tale esperienza formativa e umana non può che dare un valore aggiunto alla professione di giovani lavoratori, che così dimostrano un'ottima attitudine a mettersi in gioco. Ma il volontariato può rappresentare un'occasione anche per coloro in là con l'eta o ormai prossimi alla pensione: rivolgendosi alle associazioni di volontariato e solidarietà essi possono mettere a disposizione dei più bisognosi il loro vastissimo bagaglio di esperienze maturato negli anni, trovando nel volontariato un nuovo impegno per una nuova fase della loro vita.