ᐅ Orafo Mauro a Gandino (BG): Orari Apertura e Mappa

Realizzazione e vendita di gioielli preziosi ed unici, dal design elegante e raffinato, presso Orafo Mauro, laboratorio orafo e negozio di Gandino (BG).

A Gandino, in provincia di Bergamo, Orafo Mauro è un laboratorio artigiano specializzato nella lavorazione a filo di metalli preziosi e nella realizzazione di gioielli e preziosi unici nel loro genere per stile ed eleganza. Il negozio si occupa, inoltre, di riparazioni e vendita di orologi, anche da collezione, consulenze e perizie di oggetti di valore, vendita diamanti certificati. Grazie all'esperienza acquisita in anni di attività, Orafo Mauro è in grado di disegnare e creare gioielli adatti a tutte le esigenze e alle personalità di coloro che andranno ad indossarli.

ORARI DI APERTURA


Non sono indicati orari
0.0
La tua opinione è importante!

Lascia un commento su questa attività. La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri utenti.

DETTAGLI


Partita IVA

:

02405730165

Codice Fiscale

:

MLOMRA70T14D952F

Altri marchi:

ALFIERI & ST.JOHN • ALVIERO MARTINI 1ª CLASSE • BREIL • EBERHARD & CO • FOSSIL • LOCMAN • MORELLATO • POLAR • POLELLO • SECTOR • SOVRANI • TISSOT • NOMINATION

COD. R61060703

Sei il proprietario di questa attività?

Accedi alla tua area clienti per aggiornare le tue informazioni, gli orari e tanto altro.

Gestisci la tua scheda

PRODOTTI E SERVIZI


Attività

:
  • creazione di gioielli
  • gioielleria
  • perizie
  • riparazioni orafe
  • vendita diamanti certificati
  • laboratorio orafo
  • orafi

Prodotti

:
  • diamanti certificati
  • orologi
  • orologi da collezione
  • gioielli
  • gioielli artistici
  • creazioni orafe

Servizi

:
  • perizie su gioielli
  • riparazione di orologi
  • riparazione gioielli
  • saldatura laser su gioielli
  • vendita orologi

INFORMAZIONI ATTIVITÀ


Categorie

Gioiellerie e oreficerie
Domande Frequenti
Come posso contattare al telefono Orafo Mauro?
Quali sono i servizi che offre Orafo Mauro?
Quali sono i prodotti che offre Orafo Mauro?